Home Page Olandese Volante
Home page Site map
::

Sara Cardellino

:: Accio scrive a Sara Cardellino: Riflessioni con Gemma Galgani d'uno scasato per l'8 dicembre 2018 e l'anno che viene 2019. Con ricordo del 9 gennaio 2017
25 Dicembre 2018


GEMMA GALGANI




Accio scrive a Sara Cardellino:

RIFLESSIONI CON GEMMA GALGANI
D'UNO SCASATO PER L'8 DICEMBRE 2018
E l'ANNO CHE VIENE 2019.
CON RICORDO DEL 9 GENNAIO 2017




1

In questi primi giorni di dicembre, Sara… spira un’aria che mi stila nello struggimento. Fuori le fronde della magnolia muovono all'adagio il resto della nottata quasi contrappunto nascosto al sognante.

Tra pochi giorni l’Otto dicembre e vorrei accendere almeno un lume che dia orizzonte al dolore spoglio d’una nascita, mia, che immacolata non si è per nulla rivelata.

Gemma Galgani si definì una “povera scasata”. Aveva perso la casa e ogni affetto. Non aveva dimora dove prima l’aveva giovinetta. Il fallimento economico del padre la privò di tutto. Miseria e altre mura scarne sconosciute. Anch’io negli ultimi decenni sono stato “scasato”. On line nei siti che ideai. L'ultima volta il 9 Gennaio 2017!

L’amore e la poesia che pensavo casa mia non esiste più.

 


VOLTO SANTO IN SAN MARTINO LUCCA - CRISTO E GEMMA NELLA PAROLA


 

Però la povertà data da non avere casa perché le mura sono state vendute nel fallimento, il dolore che ciò porta fitto, è ancora poca cosa a scoprire d’essere povero nella “casa del cuore”. Scrive Gemma Galgani. A non avere la coniugazione con l’altro del verbo amare si è scasati quasi irrimediabilmente, neppure il perimetro di stanze abitate perdute danno requie.

Io Scasato ho trovato ancora casa in Sara Cardellino che avevo perduto nel novembre 2011.

Sono nato nella postura di chi è portato al riso alla gioia al divertimento, anche con generosità e semplice candore, a vivere ogni dedizione amando, con i segni e la fedeltà,… e ho visto ogni “incendio dell’amore” perdersi. Prima che tornasse “La donna che visse due volte nel cuore dello stesso uomo”.

Chi porta il peso delle ferite affettive, aperte dalla disgrazia, dal tradimento e dalla morte, ha nel calvario di S. Gemma Galgani, una misura di dominio libero e persino gioioso. Chi spegne l’amore o la tramuta nel puro istinto bestiale ha ancora in lei una contromisura, dove la lezione dell’Amore, semplice e non scostante, è vita vissuta per la vera armonia, per la vera libertà e, soprattutto, per il “dono”, come rivelazione evangelica del “dare la propria vita”.

 

 “Preghiera in quartetto per ritrovare casa oltre l'autunno e l'inverno:
“Padre Figlio Spirito Santo Gemma”
Poesia visiva ed erbario per Sara Cardellino - 8 dicembre 2018




 

2
 

Gemma Galgani, assieme a figure del movimento operaio, al bolscevismo (per me l’eresia proletaria comunista è una forma di Vangelo contro il male economico-capitalistico nel mondo) mi ha dato le forze per accettare il fallimento di 40 anni di vicende mie nell’estetica pur dentro una prassi cristiana e anarco-libertaria.
 

clikka 12 santi per L'Olandese Volante
 

Ho sempre avuto repulsa mista a nausea per chi impernia la propria vita sulla presunzione dell'intelligenza, sui saperi poetici volti al dominio su chi vive di libri letti e da leggere e di citazioni espellendo la vita reale e soprattutto gli umili i candidi i poveri nella cultura.

Tra i miei maestri ho Lalo camionista Il Pazzo barbiere e Jeanne Hèbuterne e valgono molto ma molto di più di chi storpia vanitosamente Deleuze o Lacan o Heidegger.

Mi fanno pena e tristezza chi dinanzi ad autonominatisi colti intellettuali prova vergogna; fino ad annichilirsi, come persona libera, a battere “musate” nelle prove letterarie prese ad imitazione e venerazione. Tanto più se donna. Riducendosi al servaggio, nei linguaggi teorici, per ricevere patente di colta poetessa

Gemma Galgani definita isterica da un disgraziato dottore positivista imbevuto di saperi ha soltanto il suo corpo malato e sofferente e “la testa un po’ matta” da donare a Cristo crocifisso.

Gemma ha il “dono delle lacrime” che sono “acqua profonda del cuore” e le poche conoscenze apprese a scuola poi interrotte per la miseria sopraggiunta in famiglia.

Gemma sconta la povertà economica e quella del sapere e le prese in giro perché è una “ignorantella”.

Però poi capisce che Cristo giunge soprattutto agli “inespressi” ai semplici ai “minimi” in sapienza perché a loro porta la sapienza celeste.

Cosa valgono i libri letti le teorie artificiose… valgono nulla!… sono “pula” residuo del grano… che altri otterranno panificato. Dio porta a Gemma l’inaudito del conoscere e del sapere attraverso lo “scasamento” e la sofferenza e l’umiliazione. 

Sull’umiliazione subita può sorgere la salvezza. Forse soltanto Kierkegaard, ne “L'Esercizio del Cristianesimo”, può essere utile leggerlo per capire il viaggio terreno di Gemma. La sua Mistica semplice che è letteratura elementare, bambina, affettiva.

 



Accio e Cardellino sull'argine del Serchio.
Pasqua 2018 a Venezia. 
Con Karoline Knabberchen e il Bambino sulla sedia.
Tomba di Lalo e del Pazzo



 

Io che sono stato Bambino sulla Sedia a recitare poesia a forza ho in Gemma una protettrice nell'umiliazione. Ancora impostami il 9 gennaio 2017.

In quei giorni ho inteso, Sara Cardellino, che Cristo, era tornato dal chierichetto di Don Gino, perché “scasato” perché ogni scrittura ed estetica poteva dirsi perduta e inutile. Ero tornato il Semplice che sono sempre stato e che tanti scritti e immagini avevano storpiato. Se non ci fossero stati più questi scritti... sarei stato avvicinato non come scrittore o artista... ma soltanto – da chi poteva amarmi – come uomo semplice… come Accio.


 


Gemma Galgani



 

Tu… Sara hai visto soltanto quest’uomo.

E sei tornata, ad abbracciarmi (clikka) la Domenica delle Palme 2017, dopo che nel 2011 mi lasciasti.


L'addio a Villa Malcontenta 20 novemmbre 2011




 


Commenti COMMENTI


Documenti Correlati DOCUMENTI CORRELATI

» Accio: Sara Esserino alla maniera di Julia Margheret Cameron a Venezia. 2011-2019. Con Heaven Stood Steel di Willy deVille
» Sara Cardellino: Musica per il compleanno di Accio nato immacolato di sette mesi che vita ebbe coi suoi sorrisi e pesi - 8 XII 1952 - Vivaldi Mozart Schumann Reger Halffter Leo Bach
» Sara Cardellino per il compleanno di Accio l'8 Dicembre 2019 la Canzonetta spirituale sopra alla Nanna di Tarquinio Merula
» Accio e Cardellino a Sankte Moritz Samedan. 35° anniversario della morte di Karoline Knabberchen il 20 agosto 1984. La punta dell'iceberg.
» Accio e Sara Cardellino: Il destino scritto dell'Averla. In difesa di Karoline Knabberchen nel 35° della morte il 20 agosto 2019. La punta dell'iceberg.
» Claudio Di Scalzo: L'agguato a gennaio. Di padre in figlio con tradimento subito. Lalo Accio Tabucchi
» Fabio Nardi e Claudio Di Scalzo: 35° della morte di Karoline Knabberchen il 20 agosto. La punta dell'iceberg.
» Accio: Sara nella carta il 14 febbraio 2019 tien passione alta nell’amorose prove
» Claudio Di Scalzo: Giuramento d'amore con folaga e doppietta sul lago Puccini il 14 febbraio. Accio e Sara Cardellino adolescenti
» Accio e Sara Cardellino: Ricordi estivi a gennaio con manga e tubino nero e capanno. Kitakami-Bocca di Serchio
» Accio e Cardellino: Mostra domestica a Venezia sull'amore 2009-2011. Nel gennaio 2019 nostre Cime Tempestose.
» Accio e Sara Cardellino: Primo bacio dell'anno novo 2019 a Venezia primo risveglio con litigio. E Legge "Lascia l'ultimo ballo per me" - A Torcello vento bello!
» Accio e Sara Cardellino: Notti nel Cascinale ogni storia vale 1,2,3,4 - Con il pescatore di branzino che tien così Sara lontana vicino! e Bruxelles-Vecchiano
» Accio e Sara Esserino nel fiume a cielo aperto. Epistolario 2011
» I Ponti sull’Arno sul Serchio di Accio e Sara Cardellino come riverbero dei ponti di Madison County di Robert Kinkaid e Francesca Johnson. Con ricordo di Polidina e Messinella
» Claudio Di Scalzo: Accio e Sara Cardellino a Vecchiano a Lucca Comics 2018. La fionda spezzata e risaldata. Con Ricordo di Karoline Knabberchen. E di chi disse ad Accio: Vado alla Polizia!
» Claudio Di Scalzo: Le Coccinelle per Sara Cardellino dell'Olandese Volante rivelano il destino
» Accio: Sara Cardellino nel Rosa-Verde-Giallo Mattino. Lucca Comics & Games 2018
» Claudio Di Scalzo: Traducendo Stevenson questa poesia per Sara Van de Cardellino. Bocca di Serchio Samoa
» Sara Cardellino e Accio: Verso l’Isola che c’è da dove vedremo passare L’Olandese Volante
» Accio: Tempo buttato via con debito da saldare. Dickens e la Grande Speranza. A Sara Cardellino riconoscente.
» Sara Cardellino e Accio: Separazione e reincontro sulla Riviera del Brenta ieri e oggi con Villa Malcontenta. 2011 e 2018
» Claudio Di Scalzo detto L'Olandese: Decalogo feuilleton per la pomona dell'Olandese Volante al Campo della Barra dopo Madrid - Con Calamares fritos e Sara Cardellino
» Accio e Sara Cardellino a Madrid. Racconto Transmoderno
» Accio e Cardellino al Teatro Real di Madrid. Con semiseria dichiarazione del Cardellino Intimissimo...
» Claudio Di Scalzo: Lalo Cardellino Rondini Knabberchen. Giugno 1983/2018. Con preghiera senza volo dell'uccelletto Kierkegaardiano
» Accio e Cardellino: Colline Tempestose da Pisa a Madrid. Un Linton a testa non rovina nuova festa.
» Accio: la musicista cardellina e la sarta
» Accio e Cardellino sull'argine del Serchio. Pasqua 2018 a Venezia. Con Karoline Knabberchen e il Bambino sulla Sedia. Tomba di Lalo e del Pazzo
» Accio Strapaesano telematico: La Bohème di Torre del Lago per Sara Cardellino
» Sara Cardellino - Accio: I neofascisti a Lucca, Ilaria del Carretto, Knabberchen, Nada, Poulenc. Considerazioni finali sul ready-made rettificato nato nel gennaio innamorato. E la cura di quanto in arte fu ideato.
» Accio a Villa Roncioni. Foto Sara Cardellino 2
» Sara Cardellino - Claudio Di Scalzo: Noi due nel Magnificat di Bach
» Sara Cardellino: The House of Rising Sun, La Casa del Sole per Accio per l'anno che finisce per quello nuovo 2018. L'Addio al web in barca con Sara Cardellino.
» CDS: Se il treno parte con la Cardellina se Accio la disegna - Lucca Comics and Games 2017
» Una sola infinità di Sara Cardellino. A Venezia a Vecchiano. Con proverbi e Puccini
» Accio e Sara Cardellino: La notte del camionista con Debussy
» Claudio Di Scalzo: Frittura veneziana con Malipiero e Gozzi e Cardellino
» Claudio Di Scalzo: La mia morte come autore dopo i fatti dolorosi del 9 gennaio 2017 - Con Sara Cardellino alla tomba di Libertario detto Lalo a Vecchiano
» Accio: Alla Reginetta Azzurra - a Sara Cardellino a Karoline Knabberchen - Ornitologia celeste
» Claudio Di Scalzo detto Accio: Io ti aspetto. Sono qui sulla banchina! (Lettera fondamentale a Sara Cardellino)
» Sara Cardellino: Scene della foresta di Schumann con Accio in pericolo
» Sara Cardellino: Scene infantili di Schumann per la nostra segreta poesia
» Sara Cardellino: Eroismo il 20 agosto 2017 con la sinfonia Eroica di Beethoven. A Karoline Knabberchen nell'anniversario della sua morte
» Claudio Di Scalzo: Sara Cardellino salva il Falco Ferito.
» Claudio Di Scalzo: Sono in pericolo Sara. Ho bisogno di te.
» Sara Cardellino e altre piume cangianti. E Vivaldi. Con giuramento pè ir mi Accio che quanto inventammo e inventiamo resterà segreto incantato in due per sempre firmato.
» Claudio Di Scalzo: Dieci Petrarchista in rivelata vista. Con la donna che visse due volte nel petto di un uomo: Sara Esserino e Sara Cardellino. E la storia del dipinto che trova il titolo adatto trentanove anni dopo.
» Sara Cardellino: Confessione sospesa con Brahms. Epistolario, 2011 - Epistolari conservati ed epistolari cancellati.
» Sara Cardellino - Claudio Di Scalzo: Brahms, la Croce, il Bene. Col Ragno del Male.
» Accio - Sara Cardellino: Olandese Volante disalberato - Post Scriptum su di me che gna fà
» Claudio Di Scalzo: I due addii di Sara Esserino (che diventerà Sara Cardellino)
» Lettera di Sara Cardellino a Claudio detto Accio. Al mio povero scrittore sgrammaticato - E lettera a fine maggio al povero disegnatore che scopre stracciato il suo fumetto
» Claudio Di Scalzo: Musica per Sara Cardellino 1
» Claudio Di Scalzo: L'unica volta poeta
» Accio: Lettera a Sara Cardellino con grazie cristiano e comunista
» Noi due libertari: a Lalo (con Karoline Knabberken)
» Claudio Di Scalzo: Storia con designers. Da AMORI A BASSA QUOTA
» Giovanni Boine e il Cristo sulla Croce. Anche articolo di Mme de Stael
» CDS: Orologio a cucù. Da AMORI A BASSA QUOTA
» Claudio Di Scalzo: Olandese in Cristo. Pasqua 2017
» Claudio Di Scalzo: Palmo spellato. Teologia poetica
» Claudio Di Scalzo: Ottetto del Bambino sulla sedia con Boine
» Claudio Di Scalzo: I miei Morti, la Poesia nel Comunismo
» CDS: Bambino Briciole Pollicino Pasqua. Esercizio del Cristianesimo
» Claudio Di Scalzo: Storia vera del Bambino sulla sedia
» Accio: Aria mozartiana per Sara Cardellino
» I Salmi di Boine 1 - Ceppo del male, fotografia, Galgani
» Il Bambino sulla sedia febbraio 2017. Con Bambina Prima Comunione
» CDS: Il dolore gigante del Bambino sulla sedia
» Claudio Di Scalzo: Gauguin e Bernard. La Teoria, la Parola e il Vomito. 9 gennaio 2017 Romanzo Western del Nulla
» Claudio Di Scalzo: Olandese Falco Ferito
» Sara Cardellino scrive ad Accio. E Accio la disegna.
» Claudio Di Scalzo: È deciso si muore col vestito migliore! Accio e Gauguin e Bernard.
» Accio a villa Roncioni con il calcinaccio. Foto Sara Cardellino 1