Home Page Olandese Volante
Home page Site map
::

Sara Cardellino

:: Sara Cardellino: Io Sara sia per te, nel numero tre, come il Trio Cortot Thibaud Casals.
02 Ottobre 2022


Dopo l'autoscatto ti sveglio rinnovando il Patto 
Vecchiano  - 2 ottobre 2022
Sara Cardellino





Sara Cardellino

IO SARA SIA PER TE, NEL NUMERO TRE, COME IL TRIO CORTOT THIBAUD CASALS.









 

(Cascinale di Vecchiano, 2 ottobre 2022) -  Stamani, mentre dormi, con mano fasciata perché agricoltore forsennato alla tua età - quando i contadini sono o vanno in pensione - ti sei “scassato” l’anulare e il tendine a vangare nell’opre virgiliane al Campo della Barra, penso ai tanti anni che hai scritto su carta battendo tasti sulla Olivetti 33 sulla tastiera del pc fino allo smarthphone. La mano destra con la quale mi carezzi. L’ha fatto stanotte: “uso l’indice e il medio e l’anulare resta indietro”. Ho riso insieme al piacere. Come sdebitarmi mentre ti vedo dormiente “ferito”? Ferito dalla vanga invece che da un revolver western, eh, Jesse Accio James! Tento con frammento di storia della musica. Consegnandoti un archetipo. D’un Trio da Camera - nella camera dove parliamo scherziamo ci amiamo e io stamani mi autofotografo - ch’è quello unico di Alfred Cortot (piano) Jacques Thibaud (violino) Pablo Casals (violoncello). E sai perché? Perché la mano che guardo ha generato Trio pure per me: negli anni, eseguendo la tua musica da camera io presente io assente io tornata: Sara Esserino Sara Capei Corti Sara Cardellino.

Il repertorio del Trio racchiude ogni romanticismo in vari compositori eseguiti che sono Haydn Beethoven Schubert Mendelssohn. Thibaud dei tre è quello che con disinvoltura corteggiava il pubblico avvolgendolo in una spirale di musica. Cortot perlava il suo modo di suonare vertiginoso e travagliato pericolosamente in bilico sul precipizio. Casals addolciva la sua passione viscerale e orgogliosa.

Perché suonare in Trio, o in musica da camera, parlo per esperienza ovvio, ognuno deve cedere qualcosa rispetto a quando è solo interprete, cioè smussare la propria compattezza per l’altro e così creare altro ch’è del singolo e dell’altro. Ciò accade tra me e te da sempre.

I personaggi di Sara: in Trio: Esserino Capei Corti Cardellino se letti di seguito o a frammenti ci propongono i tempi veloci ora lenti della loro presenza ieri e oggi; l’insieme Accio è rapsodico, la tua mano produce questo con me, presente e assente, due mani amore mio.

La prendo carezzandola. Ti svegli sorridendomi. “Accio, che interpretazioni io nel Trio con te che scrivesti con me! Non capisci?, poi ti spiego, devo baciarti. Siamo un archetipo come i maestri Cortot Thibaud Casals!




 


Commenti COMMENTI


Documenti Correlati DOCUMENTI CORRELATI

» Primavera di novembre a Villa malcontenta Sara Capei Corti s’inventa. 2012.
» Accio: Sara Capei Corti nel peccato ganza alla von Stuck Franz
» Sara Capei Corti: Lavana nella chiesa ortodossa. Sogno. Ad Accio che risponde. Febbraio 2013
» Sara Capei Corti: Nel tempo della mia caduta interpretando Carlo De Pirro. Ad Accio nel maggio 2012
» Accio: Sara Capei Corti improvviso mano sul viso. Otto Fotografie in parola musicate. 2012
» Accio: Sara Capei Corti Cinemascope per ogni dove. 2012
» Accio: Sara Capei Corti con il Pipistrello di Strauss. 2013
» Accio: Sara Capei Corti notturno col lupetto a sé stretto fino al diurno 21 febbraio
» Accio: Sara Capei Corti febbricitante con Luigi Nono suono. 2012
» Accio: Dissonanza Tonale Danza con Berg. A Sara Capei Corti, 2012
» Accio: Brahms per Sara Capei Corti nell'agosto pisano 2012
» Accio per Sara Capei Corti: La grafica come va? Con la partecipazione di Seurat. Febbraio 2012.
» Accio: Sara Capei Corti versi corti ricordi storti musicati lunghi
» Claudio Di Scalzo detto Accio: Melancholy of Sara Short Hair. 2012
» Claudio Di Scalzo detto Accio: Incontrare Sara Esserino (maggio 2009) che poi diventa Sara Capei Corti (dicembre 2011) rivela il perduto mio felice destino i futuri giorni storti
» Accio: 6 apparizioni per Sara Capei Corti (2011-2012) ovvero surrealismo rapido su ragioni e torti.
» Claudio Di Scalzo detto Accio: La fotografia i personaggi: Sara Cardellino Capelli Corti Murray. Il marxismo il web.
» Accio: Sara capelli corti versi cortissimi parentesi lunga lunghissima. Dittico.
» Accio e Sara: Tu mi cuoci. 2009. Foto Facile Fo.Fa. Richiamo ai tre periodi del legame: Sara Esserino, Sara Capelli Corti, Sara Cardellino.
» Claudio Di Scalzo detto Accio: Sara Capelli corti col rampicante Fagiolo Egizio - 8 Marzo 2012
» Claudio Di Scalzo detto Accio: Nasturzio nel compleanno bel cantuccio. A Sara Capelli Corti... Erbario Pisano
» Sara capelli corti. Due musei, uno a Lucca uno a Pisa, due specchi, un basco. 2012.
» Sara capelli corti: 4 volte peperoncina per 4 stagioni piccanti in salsa fumantina. 2011/2017.
» Accio: Sara capelli corti versi cortissimi. In foto in pittura separazione dura. 2011. 1
» Sara capelli corti: Due lettere semplici con Destino Respiro Cuore. Ad Accio dicembre 2011
» Sara Capelli Corti per Claudio detto Accio. Ricordi con lame 2011
» Accio: Due frammenti in prosa nati con foto disegnati. A Sara coi capelli corti dicembre 2011.
» Accio e Sara: Capelli corti e lacrime asciugate col phon. Dicembre 2011
» Sara Capei corti in radura