Home Page Olandese Volante
Home pageSite map

PRUA EDITORIALE

24 Agosto 2015

 

TELLUS GENERI

21 Agosto 2015

Sono qui, in questo oceano di nettare deterso nella parola muta, ci sono e sempre ci sarò. Sono un essere, nella sua semplicità indifesa, che lotta con la propria malattia: questo mi sta facendo riflettere, sul nostro viaggio sul nostro legame, nel ritmo d’altalena sulle acque norvegesi. E’ questo che senti? questo mio taciuto indagare? Che io non ti posso portare lì dove sono? Tu credi che io guarirò, da questa tosse e dalle visioni... 

IMMAGINARIO

LE VOYAGEUR

28 Agosto 2015

Karoline Knabberchen in certe giornate svizzere, sue, di dolore angoscia stanchezza tosse, non rispondeva al telefono, alla telefonata di Fabio Nardi. Spossata affidava brevi messaggi per il fidanzato alla segreteria telefonica. Dando però ad essa, al marchingegno tecnico, anche compito da “infermiera artistica”. Infatti questi messaggi metallici, che Fabio trascriveva, erano comunicazione realistica sulla sua malattia mischiati a una sorta di “surrealismo automatico da tosse e spossatura” perché Karoline dettato il trafiletto v’aggiungeva frammenti suggeriti dal suo inconscio vagare per le stanze di casa a Guarda: dal divano al corridoio al balcone.

LETTERATURA

20 Agosto 2015

 ...se arriviamo sempre agli acuminati angoli del nostro essere, se sfioriamo i limiti oltre i quali, a rovesciamento dell'amore v'è la morte, è per l'ineludibile offerta dello spirito al corpo e viceversa. Non ci sono altre strade già percorse che possano reggerci il passo. Così è. E voglio parlarti del tuo amore, che nell'assoluto agognato parte e si muove dall'assenza. V'è in fondo che tu hai sempre bisogno della prova, la più dura e totale. Ecco, tu che di amore hai bisogno temi non ve ne sia abbastanza da riempirti, da assolverti. Temi che quello che provi e quanto ne ricevi, si possano infrangere a contatto con il tempo, del suo scorrere e del mutamento. Tu chiedi, chiedi come un bimbo, che le Lofoten si aprano ancora e ancora in ogni stanza, chiedi la dimostrazione che porterà assenza; e nell'assenza troverai conforto, il riconoscimento e il cedimento di ogni maschera. La tua conversione.

 

 

PROPAGANDA TRANSMODERNO

27 Agosto 2015

 

NARRAZIONI AD ARTE

26 Agosto 2015

 

Dopo aver ascoltato il maestro Sandro Ivo Bartoli, nel pomeriggio del 25 agosto, a villa Roncioni, mentre provava il “Grosses Konzertsolo S.176 di Franz Liszt, ci siamo fatti una fotografia con l’autoscatto della mia Nikon 29 Coolpix. Che ha prodotto una fotografia dai margini mossi e stonati. In studio, il mattino successivo, l’ho ritagliata. Per analogia il rettangolo, virando l’immagine in bianco e nero, mi ha ricordato la tastiera del pianoforte, i nasi che appaiono più grossi di quanto siano - in realtà sono di ottima fattura etrusca! - adatti a un rimando ironico al Grande Concerto Lisztiano che SIB suonerà, la sera, in maniera eccellente, con possanza evocativa. 

TRADUZIONI

21 Agosto 2015

 

PESCI ROSSI

21 Agosto 2015

 

TELLUS MOSTRA

NARRAZIONI IN MUSICA

26 Agosto 2015

 

SALON CARICATURAL

30 Agosto 2015