Home Page Olandese Volante
Home pageSite map

MUSICA A PROGRAMMA

26 Aprile 2017

 

CONCERTANTE

25 Aprile 2017

 

IMMAGINARIO

BAMBINO SULLA SEDIA

19 Aprile 2017

 

TRANSMODERNIT└

20 Aprile 2017

 PREFAZIONE

Questa fiaba cristiana può essere intesa se viene accettata la semplice teologia che base della salvezza, anche della poesia, è l’umiliazione. Come scrive Kierkegaard ne L’esercizio del cristianesimo.

(…) Allora, che ognuno, il quale si dice cristiano, possa provare, a te Cristo, se ti ama unicamente nell’umiliazione. Se ti ama nell’abbassamento. Nell’umiliazione di cui tu ci hai dato l’esempio su questa terra. Chi ti ama, benché sia umiliato, egli è elevato al di sopra dell’umiliazione; il suo animo, il suo sguardo è rivolto a quell’altezza in cui Tu Cristo sei entrato dopo la Croce e nella quale egli attende di entrare con te. 

(...)

A un certo punto sentì una pressione leggera, che gli dava una gioia infinita, come se tutta la poesia del mondo gli fosse giunta nel sangue senza bisogno di pensarla di scriverla di recitarla; si tirò su con la sudata schiena appoggiata alla testiera, e vide la Santa Gemma Galgani che posava il palmo spellato e piagato sul suo.

-Ora l’Amore Assoluto ce l’hai, disse Gemma Galgani. Mio e quello del Cristo sulla Croce.

 

PASSEGGIATA KIERKEGAARD

16 Aprile 2017

Cerco quanto non è sottoposto alla Morte - L'amore assoluto che non muta che è eterno. 

Cominciai Bambino ritto su di una sedia costretto a recitare poesia; cominciai correndo sull'argine del Serchio verso la foce sempre inseguito da chi mi voleva male e voleva picchiarmi. Sono stato umiliato, escluso, preso in giro. Poesia e arti mi sono servite per difendermi. Per cercare l'amore come lo intendevo e che non ho trovato che durasse per sempre.  

Dove vado dove sono atteso l'estetica non serve. E questo mi dona gioia grande. 

Perdono tutto e tutti e a tutto e a tutti chiedo perdono perché fui preda dell'Errore e della Colpa originaria in me. 

Nella Pasqua del 2017 nel sudario del Cristo, composto di mollica nutriente, io Bambino sulla Sedia, e Bambino sull'Argine, trovo briciola dopo briciola come tornare a casa. Come non essere più solo. Come trovare l'amore che non ho mai avuto.

ATELIER H╔BUTERNE MOD╠

16 Aprile 2017

 

ESERCIZIO DEL CRISTIANESIMO PER  BAMBINO SULLA SEDIA

Nell’Esercizio del Cristianesimo attinente al Bambino sulla sedia opera una semplice dialettica di date: Cancellazione-umiliazione del luglio 2011 come Tesi; Cancellazione-umiliazione del gennaio 2017 come Antitesi; poi Sintesi di Pasquale-Resurrezione nell’aprile 2017.

Scritti  e immagini con cui il Bambino sulla Sedia volle raccontare l’amore vissuto erano espressioni d’errore e fallaci nel cogliere l’essenza dei sentimenti vissuti, preda di finzione ed equivoci, e dunque le “cancellazioni-umiliazioni” sono state “necessarie” per scontare la colpa del soggetto intriso nella colpa originaria (...)

SONORIT└

16 Aprile 2017

 

MUSICA DA CAMERA

20 Aprile 2017

Io non scrivo del mio cuore poetico. Chi di esso ha scritto ha usato parole di metamorfosi non d’assoluto. Cuore scritto cuore cancellato. Solo Cristo se scriverà nel mio cuore avrà parola in esso che non muta. Eternità d’amore.

TELLUS MOSTRA

KAROLINE KNABBERCHEN

20 Aprile 2017

Apparve l’uccellino di gesso e dall’estremità della molla del cucù, la donna seppe l’ora. Ma seppe anche altro, di molto altro. Grazie all’orologio a Cuculo della Foresta Nera. Intagliato come tradizione comanda. Sull’uomo più importante della sua vita professionale e nei sentimenti. Lo dicevano tutte le tavole già finite che lei aveva disegnato su sceneggiatura di lui.

SALA DA CONCERTO

23 Aprile 2017