Home Page Olandese Volante
Home page Site map
::

Arte Transmoderna

:: Claudio Di Scalzo: Bat-Aille infiorato
13 Giugno 2015

 

CDS: "Bat-Aille infiorato" - 12.VI.2015

 

 

 

Claudio Di Scalzo

BENDA PALPEBRATA VICENDA INFIORATA

Prefazione nel giugno ai "Fiori per Bataille" 

Nella prima serie, di FIORI PER BATAILLE; “Fiori secchi di Bataille”, 1972 (con ulteriori episodi segnici nel 1975-1976) c’è l’uso di un certo mentalismo duchampiano, fortemente ironico, un calcolo nascosto rivelabile 40 anni dopo: e cioè la carta. Questa invecchia, si macchia di ruggine, come del resto le mani del pittore (oggi lo sono) che le disegnò, mentre i colori non seccano restano vividi.

Bataille è un intrico di segni nel continuum del tempo. Racconto, avventura romanzesca, pilotazione di generi diversi intricanti e urtanti, considerazioni come tentazioni filosofiche, poesia chicchesia degli organi a pani, diario dimmi-dicci scorticario. Le distinzioni in questa opera sono impossibili. Una cellula poetica viene ripresa venti anni dopo palpebrato dell’eros e riversata nel racconto filosofico, e quanto era vasta pittura pensierosa viene ridotta a macchia d’esperienza deteriore. Poi mi piaceva che Bataille in Italia venisse pubblicato da improbabili editori da edicola in libretti a spunto erotico, tradotto molto male lui che scrisse del male in letteratura, e tutto assumeva le caratteristiche di un delirio. Anche quello iper-serio dei franciosi di Tel Quel!

 

 

M’inventai un termometro per registrare la febbre nel fiore dei sensi a lato del sesso vitale che pensi.

L’intrico batailliano diventa intrigo (irrisolvibile) della giovinezza che sabota la maturità. Anche questo appare nei nuovi “Fiori per Bataille”, 2015,  epperò freschi. Ironia da rovescio vista l’età dell’autore.

Il fiore “fresco”,  travestito da amarillide rosaceo orchideo rosaccio intrigato nella sessualità poetica viola (esce) dalla logica delle cesoie e dei muri prescritti rampicanti per intrigarsi con  linguaggio disordinato (a confronto della bordura aiuola vita) fuori-legge botanicamente, e per certi versi, niccianamente al di là delle vene e delle scale, al materialismo corporale basso scasso idealismo del tempo lasso.

 

 

 

 

...CONTINUA

 

 


Commenti COMMENTI


Documenti Correlati DOCUMENTI CORRELATI

» CDS detto Accio: One Shot di Sara Cardellino su Kaspar Hauser.
» Accio: Cyrano de Bergerac sorride. A Sara Cardellino
» CDS: Incuba. Lettera alla compagna Nara
» Accio: Cyrano de Bergerac spadaccino affidabile. A Sara Cardellino
» Accio: Cyrano de Bergerac sulla Luna. A Sara Cardellino
» Margherita Stein: Ricorda Achab e Stirner. Biglietto con video per Claudio Di Scalzo e L'Olandese Volante. Biografia della Stein
» CDS: "Oinochoe Instagram - Febbraietto in greco detto - A Medea Topino Virgolina
» Claudio Di Scalzo: Giornata della Memoria e pornografia poetica
» Fabio Nardi e Claudio Di Scalzo: L' Uomo di Munch a Lucca
» Claudio Di Scalzo detto Accio: Lapide Rosa per Idina Faro
» Claudio Di Scalzo: Claudio Vlaminck
» Claudio Di Scalzo: Corsaro Programma per L'Olandese Volante
» Claudio Di Scalzo: Macke scrive a Franz Marc
» Claudio Di Scalzo: A Foscolo alla Corsara della Metamorfosi
» Claudio Di Scalzo: Passo del Funambolo. A Karoline Knabberchen
» Claudio Di Scalzo: Fantômal + Montale - 6
» Claudio Di Scalzo: Fantômal + Montale - 4
» CDS: L'Uccisore maramaldo di alberi post-impressionisti
» Claudio Di Scalzo: Cyrano bio un po' mio
» Claudio Di Scalzo: Lavagna moretta. Lagna di fretta.
» Claudio Di Scalzo: Sintetico Scalzo in Arte
» Claudio Di Scalzo detto Accio: Kaspar Hauser ad Aosta
» Claudio Di Scalzo: "Leggere mi perdura" - Performance di Narrative-Photo anni '70.
» Claudio Di Scalzo detto Accio: Kaspar Bibò Hauser
» Claudio Di Scalzo: Kaspar Hauser ultimo splendore
» Stein - Di Scalzo: Prendo la mira per te per la tua reflex
» Claudio Di Scalzo: In linea la Moldava di Kupka. A Margherita Stein
» CDS: La casa scomparsa di Monaco. A Margherita Stein. I
» Claudio Di Scalzo: Leggere per me è una messa in scena...
» Claudio Di Scalzo: Profilo Cracy nel Transfumetto - a Sara
» Claudio Di Scalzo: Autoritratto come L'Olandese
» Claudio Di Scalzo: Notturno a Voga
» Claudio Di Scalzo: La chiesa di Voga
» Claudio Di Scalzo: 40 anni dopo. Foto 1976
» Claudio Di Scalzo: Rivoluzioni 1
» Claudio Di Scalzo: "Fantômal d'Arp" - 3
» Claudio Di Scalzo: Fantômal + Michaux - 2
» Claudio Di Scalzo: Fantômal + Bresdin 1
» CDS: Wyatt Disca Earp ovvero Far West domestico
» Claudio Di Scalzo: Fiori per Bataille 1972/2012 - I
» Claudio Di Scalzo - Margherita Stein: Otto Marzo Scotto Sfarzo. In cerca della vestale velata di Raffaele Monti a Chatsworth House
» Claudio Di Scalzo: Mardisca in tua vista
» Christina Rossetti: A pause. Traduzione M. Stein
» Claudio Di Scalzo: Buck Eden contro la gerarchia vassallatica in letteratura on line
» Bataille: L'ano solare. Traduzione Di Scalzo/Margherita Stein
» Accio: Uomo complicato nel notturno nevicato. A Sara Esserino, lontana parecchio.
» Antico Volto Amico 1 - a cura di Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo: Contrabbando di poesia senza comando
» Nietzsche in Engadina. A cura di Claudio Di Scalzo. Dedica a Lou-Cat Saloté
» Bucanieri nel fil di fumo web
» Roland Barthes. L'alluce di Bataille. A cura di Margherita Stein
» Jean Stevo: Visita ad Ensor. A cura Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo: Come si invecchia nell'autunno a Venezia se sei Accio Heathcliff. A Sara Esserino.
» Encyclopedie des objets utiles et inutiles. Divulgazione a cura di Claudio Di Scalzo
» Les Schizos célèbres et influences en photo. A cura di Claudio Di Scalzo