Home Page Olandese Volante
Home page Site map
::

Arte Transmoderna

:: Claudio Di Scalzo: Con Mallarmé cito me
06 Giugno 2014

 

 

 

Claudio Di Scalzo

STANOTTE HO SOGNATO STÉPHANE MALLARMÉ

Ottobre 1982 

Stanotte ho sognato Stéphane Mallarmé che attendeva alla sua scrittura in una veglia notturna allucinata e malnata; ma accanto a lui che mi parla c'è Anatole in posa per la sua tombina che mi dice ma perché non sei morto tu al mio posto che poi il mio babbo scriveva la tua epigrafe?

Mallarmé si riscuote e comincia severo a dire al figlio che se morivo io lui non sarebbe stato ispirato da un bel nulla non conoscendomi perché scusa tanto Anatole cerca di intendere un lettore non può varcare la pagina bianca che scriverò e poi raggiungermi al massimo può provare tristezza per me padre vivo che poi morirò e quando questo signore mi leggerà io sarò morto come te e al massimo la pagina varcata sarà nera intendi? 

Non mi sembrava Anatole intendesse ma a quel punto mi son svegliato! Che sinfonia onirica funebre, mi son detto! e ho raccolto una citazione da "Simphonie litteraire" perché seppur funebre m'è sembrato di partecipare a una festa poetica, ma forse la citazione che portavo in tasca mentre sognavo è di un'altra opera di Mallarmé che ora non so piazzare nel libro giusto. Ma del resto non ricordo neppure dov'è sotterrato Mallarmé e suo figlio e io stesso. 

 

 °°°

 

Ho scritto "stanotte ho sognato Stéphane Mallarmé" dopo aver letto a caso una citazione dalle opere complete del poeta pubblicate da Guanda nel 1982 e da me acquistate a Pisa, ieri undici ottobre 1982. Il dattiloscritto posa su carta fotografica scurente, cioè diventerà nera se esposta. Così, sia io autore, che l'uomo nel sogno di Mallarmé e Anatole neri diventeremo ed al sogno torneremo. Resta la pagina pura del poeta ed è quanto vale.

In Fede Claudio Di Scalzo 12 ottobre 1982 in Vecchiano

 

 

 

 

 

CON MALLARMÉ CITO ME - GIUGNO 2014

(Sul Citazionismo malattia infantile dello "Scrittorismo")

Il citazionismo, da opere di poeti e scrittori e filosofi e artisti, attiene alla NARRATIVE ART, e più in esteso all’Arte Concettuale degli anni Settanta. Avvenivano anche compenetrazioni tra scrittura e segno pittorico e fotografia. Mi son dedicato a questa avventura segnica negli anni Settanta. Utilizzavo carte “scurenti” su cui scrivevo dattiloscritti in citazione con mie note diaristiche. Un esempio è la serie “Stanotte ho sognato… - Oh che bello citare dalla campagna al mare!”. Qui sull’Olandese Volante pubblico, dopo un’esposizione nella Galleria Nadar di Pisa, quanto scrissi e disegnai.

Mi occupai della biografia di Charles Louis Philippe “La proiezione provinciale sempre vale”; dei personaggi come Oblomov di Gončaròv (mostra ”Un'altra Livorno-Galleria Peccolo” con pseudonimo Marco Pachi), del  personaggio di Oberman di Sénancour (poi pubblicati su “Lettera”), del Grande Meaulnes di Alain Founier (Campanotto Editore-rivista Zeta), del mondo crepuscolare da Corazzini a Moretti con la citta di Bruggia-Bruges. Anche dell’epopea bolscevica con i “Rossi molto scossi”, dedica ai rivoluzionari scomparsi nell’epoca staliniana. Insomma quanto oggi, on line, su Facebook, è girandola di citazioni e proiezioni varie con foto, a milioni, negli anni Settanta era prassi d’avanguardia in parte poi passata dalla Conceptual Art al Post-Moderno. Alla quale, carta canta, appartenni! Ed appartengo in variazione Transmoderna. Però mi sento di dire che forse il CITAZIONISMO è la malattia infantile dello scrittorismo. Visto come son poi andate le cose in materia di sovvertimento dei linguaggi. Una pappa immensa ed eterna in Rete. Non c’è stata la Rivoluzione bensì, al momento, la capitolazione in una auto-rappresentazione che vale il tempo di una leziosa citazione per colazione.  

 


Commenti COMMENTI


Documenti Correlati DOCUMENTI CORRELATI

» CDS: Incuba. Lettera alla compagna Nara
» CDS: "Oinochoe Instagram - Febbraietto in greco detto - A Medea Topino Virgolina
» Eric Burdon - Claudio Di Scalzo: Young a Walker-on-Tyn ed a Vecchiano
» Fabio Nardi e Claudio Di Scalzo: L' Uomo di Munch a Lucca
» Claudio Di Scalzo: Goya orto degli ulivi
» Claudio Di Scalzo: Claudio Vlaminck
» Claudio Di Scalzo: Macke scrive a Franz Marc
» Claudio Di Scalzo: Asciugone per eone
» Claudio Di Scalzo: Passo del Funambolo. A Karoline Knabberchen
» CDS: L'Uccisore maramaldo di alberi post-impressionisti
» Claudio Di Scalzo: Cyrano bio un po' mio
» Claudio Di scalzo: Rituale. Disegnini 1
» Claudio Di Scalzo: Lavagna moretta. Lagna di fretta.
» Claudio Di Scalzo: Sintetico Scalzo in Arte
» Claudio Di Scalzo detto Accio: Kaspar Hauser ad Aosta
» Claudio Di Scalzo detto Accio: Kaspar Bibò Hauser
» Claudio Di Scalzo: 40 anni dopo. Foto 1976
» Claudio Di Scalzo: Pizzo Badile
» Claudio Di Scalzo: Antologia Dialettica 2
» Claudio Di Scalzo: Antologia dialettica 1
» CDS: Wyatt Disca Earp ovvero Far West domestico
» Claudio Di Scalzo: Vecchiano di Alisdair McIntyre 1
» Claudio Di Scalzo: Fotografie stornate stolte zie 1
» Claudio Di Scalzo: Bat-Aille infiorato
» Claudio Di Scalzo: Fiori per Bataille 1972/2012 - I
» Claudio Di Scalzo: Improntata Rivoluzione 1
» Disc'Art 1972 - Il Buondì di Fichte per mì - Ma vedi Té (Perfetta Apocalisse)
» Claudio Di Scalzo: Leggere per me è una messa in scena
» Claudio Di Scalzo: Il primo dell'anno in Engadina di Segantini
» Claudio Di Scalzo: Mardisca in tua vista
» Claudio Di Scalzo: Il basco di Accio il Rosso
» Intervista da fermo scattista a Claudio Di Scalzo di Covata Poco
» Claudio Di Scalzo: Antonia Milk a Venezia
» Claudio Di Scalzo: Di piante e fiori e dipinti con Boeklin
» Claudio Di scalzo: 4 battisteri del mio ieri
» Claudio Di scalzo: 4 battisteri notturni forzieri
» Claudio Di Scalzo: 2 poesie x Tamura Yoshiyasu
» Debord spiegato ai bachi. Cura Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo: Discalkovskij in Imitamore
» Arte e Contorni: Malinconia Munch. Cura Claudio Di Scalzo
» Manutenzione nel gelo di “The Lord Bless You and Keep You”. Con Mondrian
» Hegel? Schelling? Hölderlin?
» Arte e Dintorni: Beckmann. Traduzione Margherita Stein
» ARTE e Dintorni d'ISOU. Cura Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo - Ritter: Warten auf
» Chaissac angelo mingherlino
» Alexandre Gabriel Decamps - Dizionario casuale dei pittori dimenticati. Cura Claudio Di Scalzo
» Max Beckmann: La mia teoria. Cura Margherita Stein e Di Scalzo
» Michaux: Il segreto della situazione politica. A cura Claudio Di Scalzo
» CDS: Sulla S.S.T. muore Priebke e vive l'Arte
» Accio: Uomo complicato nel notturno nevicato. A Sara Esserino, lontana parecchio.
» Jean Fautrier: La realtà nell'opera. Cura Claudio Di Scalzo
» CDS: Il Fantasma dell'Estetica
» Claudio Di Scalzo: Il sogno di Walpole
» Carpaccio - Sinisgalli: Sant'Orsola. Cura Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo: Il cappello di Beuys sulla cartolina
» Claudio Di Scalzo: Joseph Beuys sulla cartolina
» Debussy con Arturo s'alluna puro con Mallarmé s'abbruna Discalzé
» Claudio Di scalzo: La nuvola c'est moi... arte letteratura pensosità?
» Claudio Di Scalzo: Olympia e Cabanel, onanismo e coito
» Orson Welles: Sinistra e Arte. A cura Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo: 2 tombe + 2 tombe = 5 con Mahler
» Claudio Di Scalzo: Non sono che un fallito. Vostro Gauguin. E' deciso si muore!
» Claudio Di Scalzo: Requiem con pennello filosofico. Su Rembrandt
» Claudio Di Scalzo. Doppia elevazione. Su Rembrandt
» Claudio Di Scalzo: Noterelle sulla Poesia Visiva 25 anni dopo
» Tristano e Isotta a cura di CDS
» CDS: Breton e l'Amour Fou. Con foto di Margherita Stein
» Poe e Poema nel Doppio - Cura e illustrazione Claudio Di Scalzo
» Werner Hurter. Cura Claudio Di Scalzo
» Georges Fourest. A cura di Claudio Di Scalzo
» MAN RAY RICORDA 2. A cura Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo: D'amore nelle spire tricolore bollire
» Jean Stevo: Visita ad Ensor. A cura Claudio Di Scalzo
» MAN RAY RICORDA 1. Cura Claudio Di Scalzo
» Fuoriquadro sull'Internazionale Situazionista. Cura Claudio Di Scalzo
» La camera di Christina Rossetti. Traduzione di Margherita Stein
» Kent Rockwell - Dizionario casuale dei pittori dimenticati - Cura cds
» Osvaldo Licini: L'Olandese Volante
» Lea Vergine: Follia in arte e poesia. Illustrazioni di Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo: Piccolo mito della Formica Puma
» Claudio Di Scalzo: ESTATE sì FINISCA chiede MARDISCA
» Claudio Di Scalzo: Come si invecchia nell'autunno a Venezia se sei Accio Heathcliff. A Sara Esserino.
» Claudio Di Scalzo: Lingua Fuoricorso
» Encyclopedie des objets utiles et inutiles. Divulgazione a cura di Claudio Di Scalzo
» Informazioni per i collaboratori