Home Page Olandese Volante
Home page Site map
::

Arte e Contorni

:: Arte e Contorni: Malinconia Munch. Cura Claudio Di Scalzo
12 Gennaio 2014

“Malinconia”, 1892, olio su tela, cm 64 x 96. Oslo, Nasjonalgalleriet

 

 

Claudio Di Scalzo

MALINCONIA DI MUNCH

(Arte e Contorni)

  La figura in primo piano - che enfatizza una giornata, qualsiasi perché no, da Edvard Munch vissuta non nei reali lineamenti bensì in quelli più spinosi dell’inconscio - è atteggiata come la cartolina romantica confezionò il sofferente spirituale a inizio Ottocento: viso reclinato, palmo della mano sul mento o in appoggio al capo reclinato. Però adesso siamo oltre le febbri vittimistiche dei figliati dalla cartuccia di Werther… qui è angoscia allo stato puro, liquida addirittura, non si scappa né verso qualche rivoluzione nazionale o combriccola di dei dalla terra cacciati. Meno che meno verso fidanzate defunte e ospitate dal cielo stellato. Tutto è in basso. Il viso del protagonista è simile alle pietre. Che peraltro sembra boccheggino, perché no!, in riva al mare. Sulla versione di “Malinconia” i critici si affannano a chiedersi se questa sia la prima opera dove Munch si stacca dal Naturalismo, ma forse è il caso di sottolineare l’empito narrativo del quadro. Jaffe sulla spiaggia, a quanto so il personaggio venne anche chiamato così, è malinconico, nerastramente malinconico perché la donna sul pontile che un uomo dietro le sue spalle accompagna, si sta dando al suo rivale in amore? È lo stesso personaggio che ricorda momenti felici con una donna che non c’è più? Fuggita? Morta?, o è una malinconia, tipicamente portoghese alla latitudine dei fiordi, per qualcosa che sarebbe potuto accadere e che non è accaduto? Ma potrebbe anche essere la gelosia di un fratello, perché no.

                      

Traballando tra la pietraia, io che scrivo, potrei dirvi, perché no, che è la solitudine a predare con il suo spleen il giovanotto, mettetevi nei suoi panni! escluso dalla quotidianità, senza una donna, senza amici, vi sembra vita questa? A loro la gita in barca con probabile galleggiamento sui sensi: in superficie o in profondità non impicciamoci, ma sicuramente meglio che stare seduto sopra una pietra ghiaccia, muschiosa, insensibile e tanto somigliante, perché no, a un teschio provvisto di occhi naso bocca orecchi inservibili alla gioia: quello che tiene sulle spalle chi scruta, dal 1892, visi d'imbarcati verso il Nulla più di lui, più di quelli sul pontile, e che si chiami Jaffe o Munch, o anonimo norvegese poco importa. E forse è malinconico, perché no, per questa condizione di uomo che guarda. Stasera me. Ora voi. (2008)

 

 

 


Commenti COMMENTI


Documenti Correlati DOCUMENTI CORRELATI

» CDS: Incuba. Lettera alla compagna Nara
» CDS: "Oinochoe Instagram - Febbraietto in greco detto - A Medea Topino Virgolina
» Eric Burdon - Claudio Di Scalzo: Young a Walker-on-Tyn ed a Vecchiano
» Fabio Nardi e Claudio Di Scalzo: L' Uomo di Munch a Lucca
» Claudio Di Scalzo: Goya orto degli ulivi
» Claudio Di Scalzo: Claudio Vlaminck
» Claudio Di Scalzo: Macke scrive a Franz Marc
» Claudio Di Scalzo: Asciugone per eone
» Claudio Di Scalzo: Passo del Funambolo. A Karoline Knabberchen
» CDS: L'Uccisore maramaldo di alberi post-impressionisti
» Claudio Di Scalzo: Cyrano bio un po' mio
» Claudio Di scalzo: Rituale. Disegnini 1
» Claudio Di Scalzo: Lavagna moretta. Lagna di fretta.
» Claudio Di Scalzo: Sintetico Scalzo in Arte
» Claudio Di Scalzo detto Accio: Kaspar Hauser ad Aosta
» Claudio Di Scalzo detto Accio: Kaspar Bibò Hauser
» Claudio Di Scalzo: 40 anni dopo. Foto 1976
» Claudio Di Scalzo: Pizzo Badile
» Claudio Di Scalzo: Antologia Dialettica 2
» Claudio Di Scalzo: Antologia dialettica 1
» CDS: Wyatt Disca Earp ovvero Far West domestico
» Claudio Di Scalzo: Vecchiano di Alisdair McIntyre 1
» Claudio Di Scalzo: Fotografie stornate stolte zie 1
» Claudio Di Scalzo: Bat-Aille infiorato
» Claudio Di Scalzo: Fiori per Bataille 1972/2012 - I
» Claudio Di Scalzo: Improntata Rivoluzione 1
» Disc'Art 1972 - Il Buondì di Fichte per mì - Ma vedi Té (Perfetta Apocalisse)
» Claudio Di Scalzo: Leggere per me è una messa in scena
» Claudio Di Scalzo: Il primo dell'anno in Engadina di Segantini
» Claudio Di Scalzo: Mardisca in tua vista
» Claudio Di Scalzo: Il basco di Accio il Rosso
» Intervista da fermo scattista a Claudio Di Scalzo di Covata Poco
» Claudio Di Scalzo: Antonia Milk a Venezia
» Claudio Di Scalzo: Con Mallarmé cito me
» Claudio Di Scalzo: Di piante e fiori e dipinti con Boeklin
» Claudio Di scalzo: 4 battisteri del mio ieri
» Claudio Di scalzo: 4 battisteri notturni forzieri
» Claudio Di Scalzo: 2 poesie x Tamura Yoshiyasu
» Debord spiegato ai bachi. Cura Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo: Discalkovskij in Imitamore
» Manutenzione nel gelo di “The Lord Bless You and Keep You”. Con Mondrian
» Hegel? Schelling? Hölderlin?
» Arte e Dintorni: Beckmann. Traduzione Margherita Stein
» ARTE e Dintorni d'ISOU. Cura Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo - Ritter: Warten auf
» Chaissac angelo mingherlino
» Alexandre Gabriel Decamps - Dizionario casuale dei pittori dimenticati. Cura Claudio Di Scalzo
» Max Beckmann: La mia teoria. Cura Margherita Stein e Di Scalzo
» Michaux: Il segreto della situazione politica. A cura Claudio Di Scalzo
» CDS: Sulla S.S.T. muore Priebke e vive l'Arte
» Accio: Uomo complicato nel notturno nevicato. A Sara Esserino, lontana parecchio.
» Jean Fautrier: La realtà nell'opera. Cura Claudio Di Scalzo
» CDS: Il Fantasma dell'Estetica
» Claudio Di Scalzo: Il sogno di Walpole
» Carpaccio - Sinisgalli: Sant'Orsola. Cura Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo: Il cappello di Beuys sulla cartolina
» Claudio Di Scalzo: Joseph Beuys sulla cartolina
» Debussy con Arturo s'alluna puro con Mallarmé s'abbruna Discalzé
» Claudio Di scalzo: La nuvola c'est moi... arte letteratura pensosità?
» Claudio Di Scalzo: Olympia e Cabanel, onanismo e coito
» Orson Welles: Sinistra e Arte. A cura Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo: 2 tombe + 2 tombe = 5 con Mahler
» Claudio Di Scalzo: Non sono che un fallito. Vostro Gauguin. E' deciso si muore!
» Claudio Di Scalzo: Requiem con pennello filosofico. Su Rembrandt
» Claudio Di Scalzo. Doppia elevazione. Su Rembrandt
» Claudio Di Scalzo: Noterelle sulla Poesia Visiva 25 anni dopo
» Tristano e Isotta a cura di CDS
» CDS: Breton e l'Amour Fou. Con foto di Margherita Stein
» Poe e Poema nel Doppio - Cura e illustrazione Claudio Di Scalzo
» Werner Hurter. Cura Claudio Di Scalzo
» Georges Fourest. A cura di Claudio Di Scalzo
» MAN RAY RICORDA 2. A cura Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo: D'amore nelle spire tricolore bollire
» Jean Stevo: Visita ad Ensor. A cura Claudio Di Scalzo
» MAN RAY RICORDA 1. Cura Claudio Di Scalzo
» Fuoriquadro sull'Internazionale Situazionista. Cura Claudio Di Scalzo
» La camera di Christina Rossetti. Traduzione di Margherita Stein
» Kent Rockwell - Dizionario casuale dei pittori dimenticati - Cura cds
» Osvaldo Licini: L'Olandese Volante
» Lea Vergine: Follia in arte e poesia. Illustrazioni di Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo: Piccolo mito della Formica Puma
» Claudio Di Scalzo: ESTATE sì FINISCA chiede MARDISCA
» Claudio Di Scalzo: Come si invecchia nell'autunno a Venezia se sei Accio Heathcliff. A Sara Esserino.
» Claudio Di Scalzo: Lingua Fuoricorso
» Encyclopedie des objets utiles et inutiles. Divulgazione a cura di Claudio Di Scalzo
» Informazioni per i collaboratori