Home Page Olandese Volante
Home page Site map
::

Arte Transmoderna

:: Lea Vergine: Follia in arte e poesia. Illustrazioni di Claudio Di Scalzo
15 Dicembre 2011

 
 Cds: "La maglietta bruciante di Accio. Cardiodramma" Anni Settanta
 
 
 
FOLLIA IN ARTE E POESIA
 

«Qualche pazzo dice la verità, chiunque dice la verità merita di essere seguito,
dunque meritano di essere seguiti alcuni che non cessano di essere pazzi.»
(Antoine Arnauld)



Gli artisti operano, sostenuti da una forma di sragionevolezza che costituisce una regola altra, una prospettiva differente e diversa sul mondo reale. Evidenziano egolatrie, fantasie compensatorie, bisogni coatti, stravaganze perturbanti. Da che ha origine tutto questo? Dall'inseguimento, credo, dell'idea dell'amore. Poiché l'arte questo è: un'ombra o un'eco dell'amore, un tentativo di incarnarlo. Gli artisti si trastullano con una follia quieta che fa loro mordere il margine delle cose. Così, essi (e noi) aggirano i nodi, scivolano sulle tangenti del tema che è, sostanzialmente sempre quello, la paura e la fatica del vivere.

Di qui le invenzioni impertinentemente "insignificanti", le scommesse cervellotiche, le inversioni sarcastiche: tutte speculazioni sul filo della retorica; paradossi, dilemmi, sofismi, tautologie. Talvolta si ha la sensazione che è come se ci si chiedesse di nuovo "a che serve l'arte?" e si deducesse che serve "a trovare se stessi". L'artista incontra se stesso sconfitto e lo ama e lo salva e poi lo smarrisce. Spesso questo trovarsi del sé con sé, celato attraverso gioco del sogno e dell'arte sembra avere lo stesso significato della morte. Egli, l'artista, sente la morte come qualcosa che romantizza o che romanza la vita; qualche volta è sadico nelle luci e nelle tenebre, nelle amorosità e nelle nerezze; altre usa un furore freddo e accanito; altre si muove sotto il segno dell'ironia che, si sa, testimonia di lacerazioni segrete ed è la maschera che indossa la pietà verso se stessi.
Ognuno di noi fa quello che può, a seconda di come riesce a tenere in piedi il proprio equilibrio che è molto instabile; perché l'artista è un errore sociale, è già una figura di contrasto e opposizione. Ognuno di noi viene cestinato e ogni mattina deve ricominciare a ricompattare i pezzi, a mettere insieme quello che è avanzato. Un’attitudine umana che si trasferisce nell'arte la quale, come sempre, non è altro che lo specchio delle nostre paure e dei nostri desideri. Lea Vergine da “2000 e oltre. Tendenze della contemporaneità”. Skira, Milano, 2010.


°°°

 

 Cds: "La maglietta bruciantedi Accio. Cardiodramma, 1977

 

Raramente ho letto un profilo tanto azzeccato sulla figura dell’artista. Lo scrive una critica come Lea Vergine i cui scritti lessi già negli anni Settanta e che ci consegnavano anche un progetto politico di utopistico comunismo dove l’estetica fosse centrale. E’ sempre stata coerente. Sottoscrivo dunque, per esperienza, che Follia e Amore muovono i nervi e la febbre di chi pratica l’arte e ne determinano azioni anche scalfendo, spesso ferendo, le biografie con annessi vizi e virtù. A questi righi, con la mia età, e avventure alle spalle, anche sul web -  ricordo, con affetto, anche quanto scrive sul mio transito terrestre Marco Baldino in Tellusfoglio del 29 dicembre 2009 “Lettera da capitano a capitano”.  CDS


 


Commenti COMMENTI


Documenti Correlati DOCUMENTI CORRELATI

» CDS: Incuba. Lettera alla compagna Nara
» CDS: "Oinochoe Instagram - Febbraietto in greco detto - A Medea Topino Virgolina
» Eric Burdon - Claudio Di Scalzo: Young a Walker-on-Tyn ed a Vecchiano
» Fabio Nardi e Claudio Di Scalzo: L' Uomo di Munch a Lucca
» Claudio Di Scalzo: Goya orto degli ulivi
» Claudio Di Scalzo: Claudio Vlaminck
» Claudio Di Scalzo: Macke scrive a Franz Marc
» Claudio Di Scalzo: Asciugone per eone
» Claudio Di Scalzo: Passo del Funambolo. A Karoline Knabberchen
» CDS: L'Uccisore maramaldo di alberi post-impressionisti
» Claudio Di Scalzo: Cyrano bio un po' mio
» Claudio Di scalzo: Rituale. Disegnini 1
» Claudio Di Scalzo: Lavagna moretta. Lagna di fretta.
» Claudio Di Scalzo: Sintetico Scalzo in Arte
» Claudio Di Scalzo detto Accio: Kaspar Hauser ad Aosta
» Claudio Di Scalzo detto Accio: Kaspar Bibò Hauser
» Claudio Di Scalzo: 40 anni dopo. Foto 1976
» Claudio Di Scalzo: Pizzo Badile
» Claudio Di Scalzo: Antologia Dialettica 2
» Claudio Di Scalzo: Antologia dialettica 1
» CDS: Wyatt Disca Earp ovvero Far West domestico
» Claudio Di Scalzo: Vecchiano di Alisdair McIntyre 1
» Claudio Di Scalzo: Fotografie stornate stolte zie 1
» Claudio Di Scalzo: Bat-Aille infiorato
» Claudio Di Scalzo: Fiori per Bataille 1972/2012 - I
» Claudio Di Scalzo: Improntata Rivoluzione 1
» Disc'Art 1972 - Il Buondì di Fichte per mì - Ma vedi Té (Perfetta Apocalisse)
» Claudio Di Scalzo: Leggere per me è una messa in scena
» Claudio Di Scalzo: Il primo dell'anno in Engadina di Segantini
» Claudio Di Scalzo: Mardisca in tua vista
» Claudio Di Scalzo: Il basco di Accio il Rosso
» Intervista da fermo scattista a Claudio Di Scalzo di Covata Poco
» Claudio Di Scalzo: Antonia Milk a Venezia
» Claudio Di Scalzo: Con Mallarmé cito me
» Claudio Di Scalzo: Di piante e fiori e dipinti con Boeklin
» Claudio Di scalzo: 4 battisteri del mio ieri
» Claudio Di scalzo: 4 battisteri notturni forzieri
» Claudio Di Scalzo: 2 poesie x Tamura Yoshiyasu
» Debord spiegato ai bachi. Cura Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo: Discalkovskij in Imitamore
» Arte e Contorni: Malinconia Munch. Cura Claudio Di Scalzo
» Manutenzione nel gelo di “The Lord Bless You and Keep You”. Con Mondrian
» Hegel? Schelling? Hölderlin?
» Arte e Dintorni: Beckmann. Traduzione Margherita Stein
» ARTE e Dintorni d'ISOU. Cura Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo - Ritter: Warten auf
» Chaissac angelo mingherlino
» Alexandre Gabriel Decamps - Dizionario casuale dei pittori dimenticati. Cura Claudio Di Scalzo
» Max Beckmann: La mia teoria. Cura Margherita Stein e Di Scalzo
» Michaux: Il segreto della situazione politica. A cura Claudio Di Scalzo
» CDS: Sulla S.S.T. muore Priebke e vive l'Arte
» Accio: Uomo complicato nel notturno nevicato. A Sara Esserino, lontana parecchio.
» Jean Fautrier: La realtà nell'opera. Cura Claudio Di Scalzo
» CDS: Il Fantasma dell'Estetica
» Claudio Di Scalzo: Il sogno di Walpole
» Carpaccio - Sinisgalli: Sant'Orsola. Cura Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo: Il cappello di Beuys sulla cartolina
» Claudio Di Scalzo: Joseph Beuys sulla cartolina
» Debussy con Arturo s'alluna puro con Mallarmé s'abbruna Discalzé
» Claudio Di scalzo: La nuvola c'est moi... arte letteratura pensosità?
» Claudio Di Scalzo: Olympia e Cabanel, onanismo e coito
» Orson Welles: Sinistra e Arte. A cura Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo: 2 tombe + 2 tombe = 5 con Mahler
» Claudio Di Scalzo: Non sono che un fallito. Vostro Gauguin. E' deciso si muore!
» Claudio Di Scalzo: Requiem con pennello filosofico. Su Rembrandt
» Claudio Di Scalzo. Doppia elevazione. Su Rembrandt
» Claudio Di Scalzo: Noterelle sulla Poesia Visiva 25 anni dopo
» Tristano e Isotta a cura di CDS
» CDS: Breton e l'Amour Fou. Con foto di Margherita Stein
» Poe e Poema nel Doppio - Cura e illustrazione Claudio Di Scalzo
» Werner Hurter. Cura Claudio Di Scalzo
» Georges Fourest. A cura di Claudio Di Scalzo
» MAN RAY RICORDA 2. A cura Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo: D'amore nelle spire tricolore bollire
» Jean Stevo: Visita ad Ensor. A cura Claudio Di Scalzo
» MAN RAY RICORDA 1. Cura Claudio Di Scalzo
» Fuoriquadro sull'Internazionale Situazionista. Cura Claudio Di Scalzo
» La camera di Christina Rossetti. Traduzione di Margherita Stein
» Kent Rockwell - Dizionario casuale dei pittori dimenticati - Cura cds
» Osvaldo Licini: L'Olandese Volante
» Claudio Di Scalzo: Piccolo mito della Formica Puma
» Claudio Di Scalzo: ESTATE sì FINISCA chiede MARDISCA
» Claudio Di Scalzo: Come si invecchia nell'autunno a Venezia se sei Accio Heathcliff. A Sara Esserino.
» Claudio Di Scalzo: Lingua Fuoricorso
» Encyclopedie des objets utiles et inutiles. Divulgazione a cura di Claudio Di Scalzo
» Informazioni per i collaboratori