Home Page Olandese Volante
Home page Site map
::

GIOVANNI BOINE 1887-1917

:: Claudio Di Scalzo: Giovanni Boine muore - "Giornata della virile rovina" - 4 maggio 1917
04 Maggio 2017


CDS: Boine quasi incassato con le spalle incassate

4 maggio 1917

Nel ritratto un Boine quasi incassato con le spalle incassate.
Anche timbrato - dalla Morte ovvio! - perché l'inchiostro per timbri non secca
perché è preda della Morte Secca!

 

Giovanni Boine muore il 16 maggio 1917 a Porto Maurizio. In questo maggio è il centenario della sua morte.

 

 

 CDS

GIOVANNI BOINE MUORE

GIORNATA DELLA VIRILE ROVINA SENTIMENTALE MALATA

4 maggio 2017 

Questa giornata del 4 maggio voglio renderla utile. Un tisico in fin di vita che cerca qualcosa di utile è proprio una barzelletta. “Ma devo virilmente sorreggere il fardello della rovina sentimentale”, che procede quella dei polmoni? Ma questa frase sulla virilità chi me l’ha detta? Non nel sogno. Ah forse nella telefonata ieri del ramaiolo l’ho udita. Insomma sia come sia oggi è giornata utile. Come la trasformo in una benedizione? Semplice. Basta che trascriva il sogno di stanotte con la porta e la chiave e i due amanti… e “l’amore che scade come il latte” ecco che continuo a pensar battute viareggine, ma perché?, “da buttarsi a concimar le fratte”.

Nel sogno sentivo questa voce in vernacolo viareggino e ero un tizio come scorciato da malattia non sapendo quale fosse ma che intanto m’aveva ridotto a vivere solitario, ero appestato?, in una specie di soffitta sottotetto che guardava il mare. Da uno spioncino. La mia vita eccezionale è questa, mi dicevo. Con un piglio di polemica anti-dannunziana e anti-consorterie vociane fiorentine liguri che sempre portan spine. Ecco ancora le rime balorde! Tutti hanno una vita con scambi sociali interessi dialoghi che arricchiscono. Nutrono. Mi dicevo nel sogno. Io niente! Io sto qui solo! Per forza poi anche le donne che più ti amano non possono intendere questa follia - tiravo le somme nel  buiore del sognato, buiore si dice anche da noi a Imperia o anche questo buiore è lessico lucchese? - questa vita e neppure quanto da essa nasce: che per errore a volte è detta letteratura… no, non lo è!... è solitudine e nella solitudine il sogno di un amore che non scada come il latte. Poi improvvisamente ho sentito una presenza femminile dietro le mie spalle. Forse era lei. Ma anche se annusavo per aria non sentivo il suo profumo. Anzi sentivo un odore di latte andato a male. Allora per darmi un contegno ho preso a fare l’attore. E declamo: da qualche parte deve esserci la chiave per essere capito da chi ami senza aprire alcuna porta: sulla fiducia che sapendo cosa hai messo nella stanza non ci sia bisogno d’andare a vedere cosa c’è. Una poesia e una prosa solo pensata e mai scritta. E proprio perché mai scritta ciò salva l’amore e la donna e l’uomo si allontanano dalla porta senza aprirla e vivono felici.

Questo il sogno con finale consolatorio.

Resa utile la sua giornata, Giovanni Boine, si diede del futile, in rima giocosa. Accenno un passo di danza. E pensando a quanto fosse macabro lo stridio che gli usciva dalla gola un tempo risata, cerco del latte nella dispensa senza trovarlo.

 


Commenti COMMENTI


Documenti Correlati DOCUMENTI CORRELATI

» CDS: Boine spasmo agitato e calmo. Poesia mistica e materialista da banco. 17 maggio 2020 103esemo anniversario della morte di Giovanni Boine
» Claudio Di Scalzo: La Tana nell'iceberg di Giovanni Boine. Profezia e Peccato.
» Sara Cardellino: Investi qui le tue risorse. Richiamo a Con gli occhi chiusi di Federigo Tozzi
» Sangue al naso. Karoline Knabberchen e Giovanni Boine e la sonata a Kreutzer di Beethoven
» Bastione Isola dei Morti ovvero la Morte e Giovanni Boine 16
» Claudio Di Scalzo: L'ultimo giorno di vita di Giovanni Boine. Buonanotte babbo...
» Giovanni Boine Muore. Testamento. Reincarnazione-frammento. Karoline Knabberchen
» Il Boine di "Plausi e Botte" nel fortino e i venditori d'auto
» Boine muore in due luoghi 15
» Boine corpo solo - 14
» Morte Fanciullo Boine 13
» Claudio Di Scalzo: Frammenti di critica su Giovanni Boine in progress
» Buxtehude Boine Cristo 11
» Claudio Di Scalzo: La sedia nell'armadio. Giovanni Boine muore, 9
» Giovanni Boine Muore 10
» Boine: I cespugli è bizzarro 8
» Giovanni Boine: Prosa a Maria. VII - a cura di Claudio Di Scalzo
» Giovanni Boine: A tagliare gli ormeggi 6
» Giovanni Boine muore 5 Maggio 1917
» Claudio Di Scalzo: Giovanni Boine Muore 3 - "La telefonata" - 3 V 1917
» Claudio Di Scalzo: Giovanni Boine Muore - 2 Maggio 1917
» Claudio Di Scalzo: Sangue stoino cipresso trasmette. Giovanni Boine muore - 1
» Claudio Di Scalzo: Giovanni Boine cerca la sua tomba
» Claudio Di Scalzo: Ottetto del Bambino sulla sedia con Boine
» Giovanni Boine: Bisbiglio e vespero". A cura di Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo: Il sogno di Boine preso per il naso
» Claudio Di Scalzo: Giovanni Boine dalla Nada Pardini
» CDS: la cucina di Giovanni Boine. Post-Libro sul cibo
» Claudio Di Scalzo: Boine muore a maggio
» Claudio Di Scalzo: Boine sotto sale
» Claudio Di Scalzo: Boine Muore io con lui
» Claudio Di Scalzo: i Salmi di Giovanni Boine.
» Claudio Di Scalzo: Giovanni Boine e l'estetica della commemorazione
» Dino Campana: "Arabesco - Olimpia. A Boine"- Disegno Indagine CDS