Home Page Olandese Volante
Home page Site map
::

GIOVANNI BOINE 1887-1917

:: Sara Cardellino: Vivaldi per i Fiori di Paola Quartieri a me ad Accio dedicati.
24 Gennaio 2021


Paola Quartieri: "Fiori per Accio e Cardellino" - Gennaio 2021



 

Sara Cardellino

 VIVALDI PER I FIORI DI PAOLA QUARTIERI A ME AD ACCIO DEDICATI






Antonio Vivaldi: Concerto per Viola d'amore e liuto Rv 540 

 

I Fiori di Paola su tela giungono, la domenica, al culmine d'una settimana dove parole cortesi di Franca Ilaria Fabrizio per Accio per me hanno addolcito giorni malinconici. Come contraccambiare? Mi sono chiesta pensando che per l’amica pittrice dovevo essere io a farlo.

Risposta la trovo guardando il dipinto. In tutta semplicità immagino che se esistono colori caldi e freddi, rossi e blu, e mezze tinte, devo trovare partitura in musica adatta. Con facile declinazione verso la gioia che esprime il vaso fiorito penso a Vivaldi. Ma quale opera? La “sonata per viola d’amore e liuto Rv 540” immagino sia adatta. Due strumenti dialogano come i colori nella tela dentro il recipiente dell’estro vivaldiano.

Il quadro ha effetti timbrici delicati e colorismo in perfetto equilibrio paragonabili alla viola d’amore al liuto nell’unione concertistica. Questo dipinto, di Paola, alla coppia “Accio e Cardellino” dedicato, come nel concerto vivaldiano offre a chi lo guarda, a noi è accaduto, rimandi imprevisti nelle corolle nei petali; s’avverte la gara a chi meglio annuncia tempi primaverili. Non ho la tela reale davanti ma se i colori son stati disposti anche in punta di pennello per puntolini allora l’accordo con il “pointillisme” acustico del veneziano sarebbe perfetto.


 


Accio: Colombina nei fiori rossi - 2009

 

Ciò mi suggerisce il tuo dipinto, Paola Quartieri. Ascolta l’esecuzione in video e confido vi ravvisi l’intreccio che - facendo del mio meglio - ho descritto. Aggiungo soltanto un ultimo particolare: spero ti faccia sorridere com’è accaduto a me pensandolo: se il dipinto vale per il Cardellino altrettanto vale per Accio: il perché è il seguente: andiamo verso il febbraio del Carnevale, anche se non ci sarà causa pandemia né a Venezia né altrove, però se Antonio Vivaldi è inesausto agitatore metrico nel suono, l’uomo Accio è perfetto Arlecchino che da tanti colori ne ricava suo abito: i tuoi hanno trovato il destinatario adatto: perché in questo caso sono Colombina.

 


Cardellino verso Accio ceh trascrive le sue parole
Gennaio 2021


 

FIORI E ALTRE FIORITURE 

Riguardo al commento di Paola Quartieri oggi 25 gennaio 2021 pubblicato e poi tolto dal socila Facebook

Paola Quartieri è donna e persona riservatissima. In lei da quanto ho capito la pittura sta a lato del suo ruolo di maestra. Immagino sia gioco sia interpretazione del mondo da condividere coi suoi piccoli alunni alunne. Stamani presto ho letto un suo commento qui. Dove si diceva felice dello scambio delle parole sulla pittura verso la musica intrecciata espresse da Sara Cardellino. Aggiungeva che era poco competente di musica classica ma che questo universo la interessava molto. Poi il commento, delicato, è sparito. Ore dopo. La timidezza cortese ha avuto il sopravvento. Nel frattempo con l’iPhone ho informato di ciò la musicista. Che mi ha girato delle fruttuose dritte. A queste ho aggiunto come funziona, ancora una volta, il “meccanismo” on line sul social, di “Accio e Cardellino”. Anche se il commento che dava il via a quanto di seguito si può leggere non c’è più... lo stesso ne riveliamo la fruttuosa amplificazione. E PAOLA, cara, può evitare ogni commento ancora, tanto l’intesa non ha bisogno di altre parole, bastano i suoi FIORI.

(CARDELLINO) - “Per la Musica Classica, Accio, rispondi, a Paola, che può immaginare un cesto da sarta, come quello della Nada, con tanti fili da cucito, ognuno diverso ognuno intrecciato, basta tirare. Un filo dopo l’altro un suono dopo l’altro. Scegliere per strumento, per compositore, per interprete, per direttore, per epoca, per sinfonia concerto musica da camera ecc Essendo musica riprodotta occorrerebbe un Hi-Fi di qualità. Se ne trovano oggi a prezzi vari molto accessibili con il vantaggio rispetto a cuffie e web che durano arredano sono veicolo di vera conoscenza del suono”.

(ACCIO) - Cara Paola Quartieri ogni caro sentimento di riconoscenza dalla coppia in avventura Accio e Cardellino. Come sai Sara non ha profilo on line sul social, sui vari social. Usa il mio. Utilizza soltanto WhatsApp. Trascrivendo i suoi rari interventi, sia dalla sua voce che da messaggi corro sempre il rischio di non essere fedele al dettato per piccole intrusioni da messaggero che lei definisce “varianti inutili del correttore di bozze postromantico all’essenzialità perfetta classica”. Praticamente sarei una specie di Berlioz esagerato che travisa Mozart. Stavolta me la son cavata senza troppi rimproveri linguistici.

 

 

 

 

 


Commenti COMMENTI