Home Page Olandese Volante
Home page Site map
::

Foto per Sara Cardellino

:: Accio e Sara Cardellino: Tre foto di Trieste Luglio e una gennaio 2020. Con proverbio del Lume e dell'Olio.
12 Luglio 2020


Accio: “Astrazione Metafisica senza statua ma con lampione”. 
Trieste, Domenica 5 Luglio 2020





Sara Cardellino
Se il lampione funziona meglio del cerone
Gennaio 2020 Trieste



Accio e Sara Cardellino a Trieste nel gennaio 2020



Accio e Sara Cardellino

TRE FOTO DI TRIESTE LUGLIO E UNA GENNAIO 2020
CON PROVERBIO DEL LUME E DELL’OLIO
Trieste Domenica 5 luglio 2020 




Accio: “Vento si vento no”
Trieste, Piazza d'Italia -5 Luglio 2020


 

-Accio che ti segua per fotografie nel porto di Trieste e in periferia puoi scordartelo. Rimanda lo slancio documentario sui guasti sulle ebbrezze tecnologiche del capitalismo contemporaneo! Ma non mi hai detto appena ieri ch'era tempo si facessero avanti giovani fotografi e che tu ormai ti dedicavi alla “fotografia intimista” con me un po’ surrealista dietro lenti scure?

-Sì l’ho detto, ma oggi così tanto per provare...

-No e poi no!! Abbiamo poco tempo se vuoi rientrare a Venezia in nottata. Scatta come tutti qualche foto ai monumenti canonici dal Molo Audace alla Piazza d'Italia e vedrai che la tua, e mia, Leica X2 non ti tradisce...

-Solite foto soliti scatti...

-A gennaio di quest’anno inventasti qualcosa di suggestivo... nuvole come dipinti espressionisti astratti di ClYfford Still, se ricordo... vorrà dire che ti s’è inaridita la vena!

-Oè bellina venexiana... te la faccio vedé io la vena lussureggiante... fammi ir piacé di dir a elle persone di scostassi che devo scattà un campo lungo...

-Eseguo... dirò loro che il famoso fotografo Accio Venabrio necessita di 2 minuti...

-Cribbio Cardellino... sei convincente...

-Io e il tuo completo chiaro che, probabilmente, fa molto fotografo latino-americano...

-Ma non hai detto che somigliavo ad un bodyguard per ereditiera...

-Come sei statico Accio!... puoi anche interpretare ruoli diversi ai miei occhi... dai datti da fare per qualche altro scatto in Piazza d’Italia o dove vuoi e più tardi ci dirigiamoci verso l’Osteria al Tempo Perso dove ho prenotato, fra l’altro senza saperlo degna conclusione del tuo tempo perso come fotografo.

-Ridi ridi Cardellino... che ora Accio ti fa vedere qualcosa di ganzo dentro il consueto...

-Come mi diverto a punzecchiarti....

(un quarto d’ora dopo)

 


Accio: "Nido metallico meglio di Niente”
Trieste. Domenica 5 luglio 2020


 

-In serie per te, 4 scatti. Poker. Uno Asso con te nel gennaio di quest'anno. Con questi titoli: “Astrazione Metafisica senza statue ma con lampione”; “Vento si vento no”; “Nido metallico meglio di niente”. "Se il lampione funziona meglio del cerone" Ti garbano?

-Ganzissimo!!!, ma come fai in così poco tempo?... ho un ruolo in ciò Accio?

-Caspita. “FAI COME L'OLIO NEL LUME”, per dirla con proverbio pisano.

-Accio spiegamelo...

-Immagina i lumi dell’ottocento, col paralume in vetro. L’olio versato nel lume evitava che si spegnesse. Dunque porti salvezza. Continuità. Luce. Tradotto: Io invento nei segni, ho il lume, l’oggetto ma tu sei l’olio, o il petrolio. Di più, sai anche come alzare o abbassare lo stoppino che brucia zuppo d’olio, e tieni lucido il vetro del paralume col tuo fiato musicale. Però anche tu se non avessi un lume come me il tuo olio a niente servirebbe. Ci completiamo, Sara, e ce lo rivela il proverbio popolare più che qualche teoria platonica od orientale, che certamente sono più fini più colte, ma non altrettanto efficaci per due come noi.

-Oh Accio, il Lume e l’Olio. Questa è Religione. Bello ascoltarti nella domenica a Trieste. Per questo ti dico che chi ha acceso la fiamma allo stoppino è un Dio benevolo che predilige la luce semplice di due esseri che a pari si uniscono.

-Adesso intrecciamoci per bighellonare lentamente verso l’Osteria...

- ... del Tempo Fruttuoso se fotografato.

 


 


Commenti COMMENTI


Documenti Correlati DOCUMENTI CORRELATI

» Accio: A Trieste citazione mare col solleone. Per la veste di Sara Cardellino nel Capanno a Bocca di Serchio col libeccio. Sei fotografie virate nell’arte.
» Sara Earnshaw: Il Tricolore di Accio con me in Piazza d’Italia Unita a Trieste. Sera domenica 5 luglio 2020
» Sara Earnshaw per Accio Heathcliff a Trieste. Riflettendo sul proverbio del lume e dell'olio. 5 luglio 2020
» Accio e Sara Cardellino: Scarpe del Cardellino e di Joyce a Trieste nel colore e in b/n - 5 VII 2020
» Accio e Sara Cardellino: Surrealismo domestico e portatile da viaggio. Trieste gennaio/luglio 2020
» Accio e Sara Cardellino audacemente sul molo dipinti al volo. Trieste domenica 5 luglio
» Accio: Io la fotografia il Cardellino. Superstizione e immaginazione. 8 Marzo 2020
» Accio e Cardellino: Ritratto di Signora veggio emerso dall'Aspern Carteggio, I - II
» Accio: San Valentino 2020 con 33 Variazioni sul Molo Audace di Trieste con l'aiuto di Ludwig Beethoven del sorriso di Sara Cardellino
» Accio: Sara Cardellino visione rivelata dal lampione triestino. Gennaio 2020
» Accio e Sara Cardellino: Dal gennaio 2020 al San Valentino febbraietto per gli amanti benedetto
» Accio e Sara Cardellino: Dal gennaio 2020 triestino al San Valentino febbraietto per gli amanti benedetto
» Accio: Album Triestino per San Valentino e Foibe 2020. A Sara
» Accio: Con la giacca del padre a Trieste accanto a Sara Esserino 2011. Confessione.
» Claudio Di Scalzo detto Accio: Alfabeto filosofico triestino per Sara Esserino anche fumettino verdolino - Marzo 2011
» Accio: Aquileia in tre tra godimento e Ahia! - Gioco epico senza capo né coda per Sara Esserino
» Accio: La Donna d'Aquileia Esserino si rivolge al suo fotografo - III
» Accio: La Donna d'Aquileia Sara Esserino I
» Accio: La Donna d'Aquileia Sara Esserino II
» Affettuoso ritratto ad Aquileia come milite ignoto. Affettuosi eroici clic di Sara Esserino per Accio
» Claudio Di Scalzo detto Accio: i coriandoli di Shoemberg per Sara Esserino
» Sara Esserino: Metti Carducci all'Hotel Continental di Trieste
» Accio: La pallottola in mare a Miramare. A Sara Esserino che vo cercando nel mattino solitario
» Accio: Sara Esserino vorticista a Trieste doccia Lautréaumont sgoccia
» Minotauro Joyce Trieste. A Sara Esserino da Accio
» Marzo 2011 alla mi' veneziana der còre che a Trieste m'à detto amore
» Accio: Attore a Trieste con Sara Esserino nel Marzo 2011
» Accio: Joyce racconta Wilde a Trieste. A Sara Esserino
» Giuseppe Revere patriota per Trieste Transmoderna. A cura di Accio per Sara Esserino
» Sara Esserino in nudo: Col Tasso a Trieste passo nel marzo scalzo. Foto Accio.
» Sconosciuta di Pisino: "Lo stesso uomo". Su Luigi Dallapiccola
» Italo Svevo: Pagine manoscritte I. Sara Esserino e Accio sui manoscritti molto dritti
» Accio: Sara Esserino scrive una lettera a Zefiro da San Nicola e San Giusto. Trieste Transmoderna
» Sara Esserino: Con Joyce e Accio bagnati a Trieste amati
» Umberto Saba: Freud mia scossa. A Sara Esserino ricordando il viaggio a Trieste nel marzo 2011
» Joyce a Trieste con Wilde. Trieste Transmoderna. Cura Accio per Sara Esserino
» Due poesie di Saba commentate da Bruno Basile. A Sara Esserino marzo 2011
» Sara Esserino: Sera marxista nel marzo 2011 apripista rossi punti
» Buffalo Bill e valigie d’attori per la notte triestina di Accio e Sara. Marzo 2011
» Il Bacio tra Olandese e Corsara della Metamorfosi a Trieste marzo 2011 con lei che però non s'imbarca...