Home Page Olandese Volante
Home page Site map
::

Comunismi

:: COMUNISTI AD ARLES. PIZZA ROSSA PER I MORTI, 2
03 Maggio 2013

 
                        Pittore da murate:  "Van Gogh ad Arles". Pizza Rossa per i morti
                                                                  12 III 2012
                                
 
 
 
 
 
COMUNISTI AD ARLES
 
        I
       Al tempo dei minimali traslochi
       dalla pittura alla poesia di viaggio
       traversando Arles  (a me pittore di murate
       per navi commerciali)  venne detto dal vento
       (in Provenza soffia a bestia)
       che un uomo creato a copia
       del grano maturo
       si sarebbe esploso addosso del rosso
       per cacciare dei corvi sopra al capo.
       Non mi venne rivelato il suo nome.
       I giornali raccontavano fatti dell’agosto 1888.
       Chiesi in giro se c’era un predicatore
                                               del bello divino
       con cui confessarmi con cui parlare
       di segni e destino.
 
     
 
                                                              II
                                                              L’eredità del Rodano dipinto
                                                              dall’Uomo giallo grano
                                                              fece foce nel colloquio
                                                              (non trovai un predicatore
                                                              o santo folle con cui parlare)
                                                              che ebbi con un biliardo
                                                              dove le stecche posate sul panno verde
                                                              ne accoglievano riflessi stellati.
                                                              Giocavo ad Arles una stranita presenza
                                                              nella nudità del vaticinio vitale.
                                                              La natura del viaggio, il mio,
                                                              intagliava alla radice futuro e passato
                                                              senza presente.
                                                              Anch’io avrei dipinto
                                                              ignaro d’essermi consegnato
                                                              all’imitazione (io comunista cattolico,
                                                              e mi prendevano in giro per questo)
                                                              di un pittore comunista evangelico,
                                                              in una sola notte del marzo 2012.
 
 
    
 
 
 
                                                               Rodano ad Arles - Di qui e di la l'attracco non va
                                                                                   Pittore da murate - 6 marzo 2012

 

 

NOTA SU PIZZA PER I MORTI 

Pizza rossa per i morti è un poema, feuilleton?, grafico (intendo esporlo-recitarlo in galleria e reading adatti)  in progress dedicato al socialismo e al comunismo. Più ampiamente al Movimento Operaio. Con lapidi, cartoline, poesia visiva, fotografia, collage, pittura, narrative art… verrà proposta un'interpretazione neo-pop-concettuale del Comunismo. Essendo parte del mio romanzo esistenziale, 1968-1976, cercherò di raccontarlo alla mia maniera.
Pizza per i morti perché come una bobina di pellicola verrà proiettata e riavvolta. Pizza perché racconto noioso di morti. Pizza perché se è una quattro stagioni contempla: primavera ottocentesca utopistica, estate primo-novecentesca d’entusiasmi, autunno di contraddizioni irrisolvibili, inverno anche di gulag e tragedie e sviste epocali. Però il compito dell’arte e della letteratura è il racconto, la narrazione, il disvelamento che inventi quanto sopravanza ogni sterile schematismo ideologico. Se questo sarà non solo un poema illustrato di morti lo dirà il tempo. Io sono un autore che, anche grazie alle nuove tecnologie ed al web e all'uso di tutti i generi, sempre tenta d'inventare e proporre nuovi percorsi all'immaginario ed al reale. Forse son TRANSMODERNO - cds


Commenti COMMENTI


Documenti Correlati DOCUMENTI CORRELATI

» Accio: La fondazione del Partito Comunista a Livorno il 26 gennaio 1921. Centenario. Novellette aforismi sul comunismo con tutti i crismi del sensato criticismo.
» Vedova Rina Rètis. Comunisti di casa mia. Nicolaj Bucharin.
» Accio e Sara Esserino: basco rosso al funerale di Majakovskij in Piazza dei Miracoli a Pisa
» La ribellione libertina di Paolo Fatticcioni detto Il Pazzo. A cura di Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo detto Accio: Lenin a Parigi
» Claudio Di Scalzo detto Accio: Lalo era mio padre
» Claudio Di Scalzo: Il giovane Trockij - Comunisti 1
» Claudio Di Scalzo: Fotografie stornate stolte zie 1
» Calvino all'esame 2015
» Claudio Di Scalzo: Kropotkin per giugno rosso sentimentale
» Karoline Knabberchen: Lidija. Il giglio bianco di Stalingrado. Aviatrici I - Prose curate da Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo: Antonia Milk a Venezia
» Lalo Nada Accio il 25 IV
» Dichiarazione di carattere generale
» Scalzarx XI Tesi
» Claudio Di Scalzo: Mi piace Bakunin
» Sartre Pillolato 3
» Sartre Pillolato 2
» Divulgato Sartre Pillolato 1 - Tellusfolio Scalzo
» Novanta anni fa moriva Lenin. W L'Internazionale
» Claudio Di Scalzo: Discalkovskij in Imitamore
» Sfruttamento a Prato e Nautilus
» Paul Nizan. Biografia con effrazione parentale - I
» LA COMUNE DI PARIGI - 1
» Claudio Di Scalzo: Perché il Rosso sull'Olandese Volante
» Transmoderno Manifesto degli Eguali di Maréchal
» Claudio Di Scalzo: Transanto Che Guevara Transmoderno
» Transanto Babeuf Transmoderno
» Jarry per Paolo Fatticcioni. A cura Margherita Stein/Claudio Di Scalzo
» Orson Welles: Sinistra e Arte. A cura Claudio Di Scalzo
» PLECHANOV. PIZZA ROSSA PER I MORTI, 1
» L'Olandese Volante per un 25 aprile di liberazione dal lavoro alienato
» Morelly: Leggi per l'Europa
» Toscanini e l'Internazionale
» Claudio Di Scalzo: Da Lotta Continua alla Luna con Cyrano e Blanqui - 1979
» Claudio Scalzo: L'anonimo pittore da murate e da frittelle
» ABC del comunismo secondo Claudio Di Scalzo detto Accio
» Viaggiatori al Passo dello Spluga. Bakunin. A cura CDS