Home Page Olandese Volante
Home page Site map
::

CDS-Nardi Fotografi

:: Claudio Di Scalzo: La messa sfocata a tropo 1
31 Agosto 2015

 

 

 

Claudio Di Scalzo

LA MESSA SFOCATA A TROPO

(a didascalia della fotografia "Pesce spada a Marina di Vecchiano")

Il titolo a questa frammentaria raccolta in progress sulla fotografia viene, ovviamente, da “La messa a fuoco”. Atto fondante del soggetto che fotografa. Vangelo. Verbo. Però intriso in una velata ironia, alla Duchamp?, perché la messa a fuoco, messa intesa pure come rituale noioso, si riversa nella deformata messa a tropo. Tropo inteso nella Retorica tradizionale, dal tempo dei greci, come uno “spostamento” di significato. Una sua deviazione o, più recisamente, devianza. Uso, dunque, in fotografia, Allegoria, Catacresi, Metafora, Sineddoche, Metonimia, Antonomasia, Eufemismo, iperbole, Litote, Ironia, Perifrasi.

La fotografia “"Pesce spada a Marina di Vecchiano" del 28 Agosto 2015  probabile rientri in una messa a tropo con Iperbole e Ironia. 

La fotografia in esergo risente anche del mio interesse, verso due fotografi, due maestri come Cartier-Bresson ed Elliot Erwitt. Il primo, a cui si ispirerà anche l’americano, scrisse “L’importanza dell’attimo”. Erwitt, ed a Lucca è terminata il 30 agosto una retrospettiva molto ben curata, coglieva sì l’attimo, però, operava centinaia di scatti. E poi sceglieva. E qui giungo alla dialettica, anch’essa vangelo, dei tempi lunghi/tempi corti. Che non sono quelli soltanto del diaframma. Della Reflex. Anche nell’epoca digitale. Bensì quelli dell’appostamento temporale sulla scena della fotografia.

Prendiamo il mio “pesce spada”. I tronchi bruciati rimandano al “muso” del pesce”. Sullo sfondo la battigia. Ho scatti senza presenze su di essa. Ma secondo me non bastava. Ho atteso per ore un pescatore col giacchio, la rete che vien gettata in acqua da riva o immersi fino al busto. Sarebbe stato un correlativo fondamentale. Non c’era alcun pescatore. L’ho cercato per a lungo per chiedergli se mi faceva una posa ma niente! Allora mi sono appostato dietro i tronchi in attesa di qualche bagnante. Metti un venditore ambulante con tappeti svolazzanti neri o colorati. Nessun venditore faceva al mio caso. Poi sono passati due bagnanti e l’uomo teneva un cane col manto nero. Ecco la foto adesso era realizzabile secondo la mia interpretazione dell’attimo.

I limiti alla mia azione però stanno in un momento tecnico insuperabile. Dispongo di una modesta Nikon Coolpix 29. Una macchinetta digitale senza zoom e lenti adatte. La dicotomia si regge pure su questi limiti. Non può valicarli. Necessito se non di una Reflex Nikon quantomeno di una, più abbordabile per le mie finanze, bridge.

Un'ultima nota. Ogni fotografia, come questa può diventare illustrazione di una vita italiana catastrofica. Marina di Vecchiano è inserita in un parco, quello di Pisa-Lago di Massaciuccoli, ma sera ci sono idioti e vandali che accendono fuochi simili lasciandoci attorno immondizia e bottiglie. Al mattino i bagnanti respirano fumi e calpestano resti vari di cibo. Possibile che in un Parco non ci sia mai, dico mai!, per tutta l’estate una vigilanza?

 


Commenti COMMENTI


Documenti Correlati DOCUMENTI CORRELATI

» Claudio Di Scalzo detto Accio: Pineta piccola Marinella - a Karoline a Sara. Luglio 2017
» Accio: Io la fotografia il Cardellino. Superstizione e immaginazione. 8 Marzo 2020
» Fabio Nardi: Feuilleton Palpitante INN EN. La Punta dell'iceberg nel 35 della morte il 20 agosto di Karoline Knabberchen
» CDS: Il dolore gigante del Bambino sulla sedia
» Claudio Di Scalzo: Gauguin e Bernard. La Teoria, la Parola e il Vomito. 9 gennaio 2017 Romanzo Western del Nulla
» Claudio Di Scalzo: È deciso si muore col vestito migliore! Accio e Gauguin e Bernard.
» Di Scalzo/Fabio Nardi: Autoritratto a Carnevale
» Claudio Di Scalzo: Fattori a Livorno
» CDS: Urquhart castle. A Rodina Mac Rury. Web Pésca 1
» Fabio Nardi: Chiesetta in filigrana nel buio si rintana. A Karoline Knabberchen. Cura CDS.
» Claudio Di Scalzo: Tre tazze.
» Claudio Di Scalzo: Gagarin e margherite
» Claudio Di Scalzo: Autoritratto a 63 anni come Cavaliere di Rembrandt. (a Karoline K)
» Claudio Di Scalzo: "Leggere mi perdura" - Performance di Narrative-Photo anni '70.
» Claudio Di Scalzo: Finestra a giorno sulla notte horror
» Claudio Di Scalzo: Diagonale chiavennasca con ombre sulla frasca
» Claudio Di Scalzo: Erba s'annera cielo spera
» Claudio Di Scalzo: Autoritratto a Praga come Cavaliere di Rembrandt - (a KK)
» Claudio Di Scalzo: Leggere per me è una messa in scena...
» Claudio Di Scalzo: "Panino con cose bone e iphone"
» Claudio Di Scalzo: Tre foto per Nada e Lalo, I
» Claudio Di Scalzo: Poeta scalzo gufo calzato
» Fabio Nardi: Monza Cupo
» Claudio Di Scalzo: Autoritratto come L'Olandese
» Fabio Nardi: Maestro di equitazione e Karoline Knabberchen 8 Marzo
» Claudio Di Scalzo: Neve a San Cassiano
» Claudio Di Scalzo: Fotocità. Sulla fotografia oggi.
» Claudio Di Scalzo: Notturno a Voga
» Claudio Di Scalzo: La chiesa di Voga
» CDS/NARDI fotografi: Pontile
» DI Scalzo/Nardi: "Corridoio Misterioso con Elefantino"
» Claudio Di Scalzo: Il cancello. Narrative Photo.
» Claudio Di Scalzo: Geometria serale discretamente lunare
» CDS: Impacchettamento agostiniano con mano lamento vano
» Claudio Di Scalzo: Noticina per il multiplo della fotina (scalza)
» CDS: Palmizio + Luna Ovo con sfizio in villa mi rinnovo
» Claudio Di Scalzo: A Maurizio Quadrio
» Claudio Di Scalzo - Fabio Nardi: S'effonde muta l'Olanda tessuta
» Fabio Nardi: Battito parigino
» Karoline Knabberchen - Fabio Nardi: Mela senza bruco
» Claudio Di Scalzo: Pierre Cochereau in Saint-Séverin. Canzoniere di KK
» Fabio Nardi: biografia e fotografia
» Claudio Di Scalzo/Fabio Nardi: Dittico lunare ancora da rivelare
» Claudio Di Scalzo: Con la Coolpix fotografo da Grand Prix 6
» Di Scalzo/Nardi: Cuor marmo - Le Sacré Coeur
» Claudio Di Scalzo/Fabio Nardi: Manfrina surrealista 1 - 2
» Fabio Nardi: Con la Konica fotografia malinconica 1
» Claudio Di Scalzo/Fabio Nardi: Con la Coolpix 2
» Claudio Di Scalzo/Fabio Nardi: Con la Coolpix fotografo da Grand Prix 3
» Claudio Scalzo: Con la Coolpix fotografo da Grand Prix 5
» Claudio Scalzo/Fabio Nardi: Con la Coolpix fotografo da Grand Prix 4
» Claudio Scalzo/Fabio Nardi: Con la Coolpix fotografo da Grand Prix 1
» Claudio Di Scalzo: Piccola rivoluzione specchiata e da camera. Zio Lenino e Man Ray con erbari e fiori.
» Fabio Nardi - Di Scalzo: Discalzisme Seurat pointillisme di età
» Claudio Di Scalzo - Fabio Nardi: L'Uomo di Munch a Lucca con virgole con punti.
» CDS: Il bauletto di Christina Rossetti a maggio (a KK)
» Claudio Di Scalzo: Come pratico la fotografia