Home Page Olandese Volante
Home page Site map
::

Grecia Accio Cardellino

:: Accio: Le purificazioni interroganti di Scalisso d’Agrigento. Antologia per Sara Esserino illustrata da mano vicino
12 Gennaio 2020


CDS detto Accio: "Scalisso d'Agrigento" - Settembre 2010

Proprietà Sara Cardellino



 

Accio

LE PURIFICAZIONI INTERROGANTI DI SCALISSO D'AGRIGENTO

ANTOLOGIA PER SARA ESSERINO ILLUSTRATA DA MANO VICINO
 

PURIFICAZIONI INTERROGANTI

Perché se verso quanto tengo nella tazza dello stomaco nel giorno che come viso a voi si manifesta non capite che l’abisso interiore è favola del corpo animale?

Perché se mi tengo i fianchi mentre il dolore l’attraversa le mani ricordano la ferita sulla corteccia della pianta novella che ieri strinsi in medesima guisa nella persuasione del piacere?
 

Scalisso d’Agrigento allievo di Empedocle

(460 – 410 a. C.)

Traduzione settecentesca di ignoto


 




NOTA

Claudio Di Scalzo detto Accio

Antologia di poesia per Sara Esserino

illustrata da mano vicino

 

Scalisso allievo di Empedocle scrive sulla corteccia degli alberi le sue riflessioni, seguendo il maestro nel tentativo di superare l'eleatismo che metteva al centro l'Essere assoluto da determinare come unico razionalmente. "Pluralista" interrogante si definì. Cercò di definire il molteplice oltre la pura illusorietà. Accanto agli elementi di fuoco, aria, terra, giunto all'acqua aggiunse la saliva e gli umori. Questi frammenti di purificazione forse rimandano a certi suoi improvvisi dolori, da eccessi, dopo libagioni ed atti d'eros con la sua amata Galene.

 

 


Commenti COMMENTI


Documenti Correlati DOCUMENTI CORRELATI