Home Page Olandese Volante
Home page Site map
::

SONORITÀ

:: Sara Cardellino - Claudio Di Scalzo: Dialogo Stellato a Verona. Difendere gli scritti su Karoline Knabberchen
22 Gennaio 2018


CDS: " SARA E CLAUDIO A VERONA"




 

Sara Cardellino - Claudio Di Scalzo detto Accio

DIALOGO STELLATO A VERONA. FIABA.

(Con Addio all'estetica terrestre per una stella)

19-20-21 gennaio 2018

 

                         
  -Chiudere di colpo con il proprio passato d’artista, Sara, è un po’ come morire…

  -No, per te, Accio, sarà come nascere un’altra volta; e non di sette mesi, ma col tempo adatto. M’intendi? Ora baciami.

  -E chi bacerò? Il Cardellino, Zerelda Zee James, Medea Topino Virgolina, Aglaia, Rosa Mollica, Mara Zap, Salata Maretta?

  -Tutte assieme o una alla volta, scegli tu. Come farò io, del resto, con te, che sei un soprannome e tanti personaggi.

  -Sei felice per questa realtà e gioco infinito?

  -Sì, tanto mio Eroe da fumetto senza fumetto pubblicato.

  -Ma non ero un Eroe da libro senza libro?

  -Lo sei ancora, però mi piace pensarti in tutti i generi che fin da bambino hai amato.

  -Ci sono riuscito dunque a inventare qualcosa di bello, vero?

  -Ma certo!, oh Accio!, e sarà soltanto per noi due. E tutto completerò con la mia musica.

  -Allora ci baciamo, Sara, o aspettiamo l’alba!?

  -Te ne do mille di baci, qui a Verona! Sotto le stelle! Nel Vicolo del Gatto. Dove venimmo e ci separammo.

  -Perché era di giorno, e mancavano le stelle in alto oltre Sant’Anastasia?

  -Mancava al Cosmonauta Accio l’arte di darmi la stella d’amore senza necessità di disegnarla di scriverne!

 

LA DONNA CHE VISSE DUE VOLTE NEL CUORE DELLO STESSO UOMO
 

(clikka)
GLI OCCHI DI SARA CARDELLINO










Sara Cardellino parla ad Accio sulla cura sul bene... che non scade



 

 

SARA CARDELLINO

LETTERA AL MIO EROE DA LIBRO SENZA LIBRI

ADDOLORATO PER QUANTO ACCADE

AGLI SCRITTI SU KAROLINE KNABBERCHEN

 

Ti so addolorato. Come nei lutti più terribili che conoscesti. Un tuo amico t'informa di come quanto nato sull’Olandese volante sia stato traslocato altrove su altra rivista. Ed è il personaggio della tua vita e biografia più tragico. Come può accadere tutto ciò in nome della poesia? Perché farti questo? Perché darti questa Croce scrittore candido di paese? Sei addirittura venuto via dal web dai social! Non scrivi né più dipingi! né fotografi! Non basta evidentemente a proteggerti dalla rivincita cercata da chi s’affida al lucore fatuo d’una sperata carriera letteraria. A costo di “usare” in modo empio quanto, a volte, fu scritto con te sull'Angelo Svizzero. Oggi posso soltanto scriverti quanto puoi leggere qui di seguito. Spero ti consoli. Ti faccia guardare al presente oltre questi echi malvagi del passato.

Di quanto creammo assieme, io e te, nel 2011, di quanto ci coinvolge dal febbraio 2017, prova ad immaginare sia una partitura musicale. Il tuo violino, che un po’ maledetto lo è e lo sai, il mio flauto che un po’ benedetto lo è, e lo sai, ha mischiato un suono, un timbro, una sonata, per due strumenti, due corpi, due pensieri. Impossibile sostituire uno dei due strumentisti. Il suono diventerebbe stonato. Sarebbe un’idiozia e insieme un sacrilegio verso la creazione musicale. Vorrebbe dire che io e te, se affidassimo questo suono e partitura e strumento a qualche altra persona, non siamo i musicisti che pensavamo di essere. Ci negheremmo al bello e soprattutto all’etica. Al bene. Quanto con me inventi, Accio, sarà sempre per noi due e basta: è tutta la mia Religione tutto il mio Socialismo. So che questo cercavi! Ora ce l'hai.”.



 


Commenti COMMENTI


Documenti Correlati DOCUMENTI CORRELATI

» Accio e Cardellino: 9 gennaio 2017. Romanzo Western del Nulla. Premonizioni che Jesse Accio James ignorò e così Robert Ford poté sparargli a tradimento nella testa riscuotendo la taglia che la Legge Poetica di Pinkerton e Baffetti di Rame imponeva
» Accio e Cardellino: Il rame e le sue trame. Novella della ghisa rossa per il "Romanzo Western del Nulla 9 gennaio 2017". Daniela Cantelli Etta Place
» Accio: Johann Sebastian Bach per i morti della mia stirpe per il 9 gennaio 2017
» Cardellino: Ser Pelleas Accio e Sara della Laguna nella soffitta di Accio l’Otto dicembre 2019. A ricordo del 9 gennaio 2017 con i Cavalieri della Tavola Rotonda
» Claudio Di Scalzo: Robert Ford sul lettino dello psicoanalista dopo il 9 gennaio 2017 quando uccise a tradimento Jesse Accio James
» Il 9 gennaio 2017 di Robert Ford e Jesse Accio James con l'ulivo di Lalo con parole in ombra prima del BANG finale
» Sara Cardellino: Vicenda d'amore della Ragazza Profumo e dell'Uomo di Ferro. Ad Accio, 2009 e 2017
» Claudio Di Scalzo detto Accio: Wild Accio Hickok nella neve e corsaro per Sara Cardellino
» Accio e Cardellino: Voglio un bacio da fumetto! Cento poi mille! 8 dicembre 2019. ABC usato da Accio per personaggi e storie.
» Claudio Di Scalzo: L'agguato a gennaio. Di padre in figlio con tradimento subito. Lalo Accio Tabucchi
» Karoline Knabberchen: Esclusività. Claudio Di Scalzo: Il Cosmonauta Accio - La tekné retorica non è poesia bensì musata cadendo dal nido!
» Claudio Di Scalzo: Romanzo Western del Nulla con prefazione Requiem. Alisdair McIntyre Lalo Karoline Knabberchen Il Pazzo Accio Sara Cardellino
» Accio: Possiamo definirci reciprocamente morti? Wild Bill Hickok e Jack McCall
» Claudio Di Scalzo: Piove sono a Vecchiano. È una pena. Sulla letteratura e la crudeltà nella vena. Accio, Lalo, Tabucchi, Boine, Il Pazzo, London, Hickok, Donna del 9 gennaio 2017, Cardellino…
» Claudio Di Scalzo detto Accio: L'Olandese Volante è morto viva L'Olandese Volante. Ruolo di Sara Esserino/Cardellino
» Di Scalzo: La morte di Wild Accio Hickok (con Sara Agnes Lake) e di Accio Billy the Kid figlio delle stelle il 9 gennaio 2017
» La Stanza detta di Munny per Accio pistolero spietato e per il comunismo inteso in western maniera
» CDS: Buck Eden e Cardellino Trillo di Luna. La scoperta del biglietto "Rapporto umano e di lavoro"
» Claudio Di Scalzo: La Musata. Ovvero l'amore in pubblicità marca Stirner. Con Ornitologia da Banco Action Painting
» Accio: Tempo buttato via con debito da saldare. Dickens e la Grande Speranza. A Sara Cardellino riconoscente.
» Accio e Cardellino: Se tutto rivela il grano dandoti la mano. Campo alla Barra Contea di Clay Missouri - Come volavano gli aquiloni...
» Claudio Di Scalzo: Il Pazzo morente scrive a Neera. Con notizie su Bambinaccio e la poetessa d'Engadina. Partecipazione di Wild Bill Hickok - Tu sei più importante. Post scriptum finale
» Claudio Di Scalzo: “È l’ontologia bellezza” esclama Giuda. Con frammento di Antonio Tabucchi ad Accio sul Tradimento
» Accio e Cardellino sull'argine del Serchio. Pasqua 2018 a Venezia. Con Karoline Knabberchen e il Bambino sulla Sedia. Tomba di Lalo e del Pazzo
» Claudio Di Scalzo: Karoline Knabberchen e i morti traditi. Una profezia. I fatti luttuosi accaduti sull'Olandese Volante il 9 gennaio 2017
» Claudio Di Scalzo: Vangelo di Giuda. Il tradimento nell'Orto degli ulivi elettronici
» A.C.C.I.O. : Il problema dello stile. Con il Gallo Silvestre il Cacciatore Gracco il '68 da ricordare. Azione Comunista Comunitaria Internazionalista Orientata in difesa dei personaggi e generi dell'Olandese Volante
» Sara Cardellino: L'anno di Accio e il PRO BONO MALUM di Ariosto
» Claudio Di Scalzo: Hanno ucciso il mio amico Candido Comunismo. Li ucciderò tutti. Sono Spietato
» Sara Cardellino - Claudio Di Scalzo: Quando salvai Jesse Accio James dalla morte con l'Ave Maria di Schubert il 9 gennaio 2017 di Robert Ford - Un racconto, due lettere, e quattro dipinti per l'otto dicembre 2017
» Claudio Di Scalzo - Sara Cardellino: L'ultima storia con morti e pistole. Jesse James e Robert Ford a Vecchiano - Vicende Lucchesi ed ermeneutica western 1 - 2 con Jesse James e Butch Cassidy e Il Pazzo
» Sara Cardellino: Un film per te Claudio Di Scalzo. L'assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford. Adatto all'Olandese Volante il 9 gennaio 2017
» Claudio Di Scalzo: Piccolo Accio e Accio Billy (fumetto esistenziale con Aglaia-Cardellino)
» Lapide Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo: Idina Faro al Campo della Barra a Vecchiano - La rondine. Prima viene Amore non libri da stampare.
» Claudio Di Scalzo: Goya orto degli ulivi