:: Claudio Di Scalzo: Autoritratto a Praga come Cavaliere di Rembrandt - (a KK)

 

 

Claudio Di Scalzo

"AUTORITRATTO A PRAGA COME CAVALIERE DI REMBRANDT"

Praga 21 aprile 2016 - A Karoline Knabberchen

Rembrandt invecchiando si fece molti autoritratti. Ho confidato che l’autoscatto catturasse come rimando i rossi scuri ed i colori ocra usati dal maestro olandese. Il volto avrebbe dovuto ricalcare espressioni tra il virile e il dolente. Non c’è elmo (rimando ad un dipinto attribuito a Rembrandt: "L'uomo con l'elmo d'oro") né cappello sul capo bensì una piccola valigia rovesciata e aperta ai piedi del soggetto… con quaderni di trentatré anni fa a firma Fabio Nardi e Karoline Knabberchen.

 



 

Sul Maestro ho scritto "Museo domestico per Rembrandt" (Nomi per 4 Stagioni, Tellus 30, 2009); e altri testi compariranno in una antologia a cura del critico Giorgio Luzzi di prossima pubblicazione.