Home Page Olandese Volante
Home page Site map
::

Eroina della II GM

:: A.VO.RI: Serata con L'Eroina della II Guerra Mondiale - A cura di CDS
13 Novembre 2014

 

 

 

 

Claudio Di Scalzo 

AVORI

AMICA VOCE RIVOLUZIONE

SERATA CON L'EROINA DELLA II GUERRA MONDIALE

 

LA CORTECCIA A NORD 

Sono matta. La filosofia chiede

la rima con follia. Per me è così.

Ma per concedere alla testa

di leggere i segni del corpo

nella camicia di forza come pagina.

Resta una “pazzia” che sa leggere

e capire come scrisse dell’Essere

sudando sangue pruni merda.

Per me Nietzsche è questo.

Lui ha decifrato la camicia di forza

anche quando teneva cattedra

e seguiva i fianchi di Lou Salomè.

Poi impazzendo fino al silenzio

è diventato normale. Guarito.

Come i filistei che criticava.

Se ne stava zitto. Seduto

in poltrona. Imboccato dalla sorella.

Anche ad Hoelderlin è accaduto

qualcosa di simile. Diotima, ah, la Donna,

che amava meglio di lui e con più forza,

ha ricevuto il dono di morire nell’amore.

 

Caro Autore Scalzo son passati dieci anni dalla fine della guerra.

Non mi chiedere dov'è finito l'Ufficiale degradato a Soldato

che fu con me. Non te lo direi. Ma forse sarà lui a venirmi a prendere

con l'auto finita questa serata.

 

 

 

 NOTA SU AMICI  E  A.VO.RI

 

Nella Barra Rossa in alto sull'Olandese Volante, AMICI, verranno accolti, appunto gli amici che tengono compagnia, amichevolmente, nei giorni e nei mesi, a chi dirige L'Olandese Volante. E saranno amici molto fidati. Scelti. Saranno musicisti, pittori, filosofi, fumettisti, illustrazioni, fotografie, ricette, allegorie, libri, santi, ombre care di morti, personaggi, esploratori, aerei, soldati, battaglie, rivoluzionari, animali mitologici... insomma presenze con cui passare del tempo con gioia e reciproco arricchimento.  


Commenti COMMENTI


Documenti Correlati DOCUMENTI CORRELATI