Home Page Olandese Volante
Home page Site map
::

Margherita Stein

:: Facteur Cheval, Postino cavallo. A cura CDS/Margherita Stein
29 Novembre 2012

  

 
 
 
 
 

 

POSTINO CAVALLO ARCHITETTURA SOGNO IN BALLO

 

Il postino Ferdinand Cheval, cognome appropriato per un postino di provincia, soprannominato Facteur Cheval, è il Gaudì naïf della provincia francese. Colui che, pietra dopo pietra, elemento decorativo dopo elemento decorativo, costruì il suo Palais Idéal in provincia, nei pressi di Lione, e financo la sua monumentale tomba mescolando ogni tipo di stile architettonico. Nacque a Charmes nel 1836 e morì nel 1924 senza aver conosciuto un solo giorno di malattia. Misantropo, in totale solitudine raccolse per anni pietre e sassi sui sentieri di campagna raccogliendoli nel sacco della posta, lungo le strade per poi raccoglierli con una robusta carriola. Le sue costruzioni ignorate, ovviamente, dalla cultura ufficiale entusiasmarono Dalì e Malraux e Le Corbusier. Il fondatore del Surrealismo, poteva essere diversamente?, gli dedicò una poesia. Qui riprodotta nella traduzione di Margherita Stein.
 

 

Noi gli uccelli che tu sempre ammali dall’altitudine di questi belvedere
E che ogni notte ricaviamo un gemmato ramoscello dalle tue spalle alle stanghe della tua devota carriola.
Che ci sottraiamo dal tuo polso vividi di scintille
Diventiamo i sussurri della statua in vetro che si solleva sui gomiti quando l’uomo dorme
E quando fenditure rilucenti si squarciano nel suo letto
Brecce attraverso cui s’intuiscono cervi con palchi corallini in una radura
E nudità di femmine sul fondo di una miniera
Ti rammenti allora come ti alzavi e scendevi dal treno
Che s’affanna nella foresta vergine con ogni sua caldaia ferita
Con i suoi fumaioli svaporanti giacinti e mossa da azzurrognoli serpenti
Noi ti precedevamo dunque noi arbusti soggetti a metamorfosi
Che ogni notte mandiamo segnali che l’uomo può meravigliare
Mentre cade al suolo la sua casa e lui si meraviglia dinanzi ai portentosi incastri
Che il suo letto cerca di inventare con il corridoio e le scale
Si ramificano gli scalini all’infinito
Conducono alla porta d’un covone di fieno si slargano di colpo su una piazza
Sono composte con dorsi di cigni ed hanno un’ala spalancata per ringhiera
Prillano su se stesse come se si mordessero
Ma no! s’accontentano d’aprire sotto le nostre suole come gradini tutti i loro gradini
Cassetti di ciccia con maniglie di capelli
A quest’ora mentre anatre a migliaia di Vaucanson si lisciano le piume
Senza girarti agguantavi la cazzuola con cui si fanno le poppe
Noi ti sorridevamo tu per i fianchi ci tenevi
E prendevamo le pose che ti piacevano
Fermi per sempre sotto le nostre palpebre come la donna ama vedere l’uomo
Una volta fatto l’amore

 
(Traduzione di Margherita Stein, 1986)
 
 
 
 
 
Palazzo ideale
 

 


Commenti COMMENTI


Documenti Correlati DOCUMENTI CORRELATI

» Margherita Stein: Accio ecco il mio peso per te. Foto 1995. Telefonata novembre 2021
» Margherita Stein: Respiramento.
» Margherita Stein traduce Rilke: "Scavo verso te nella notte fonda..." (2003)
» Margherita Stein: Tradurre come bruire a non finire. 1979. Ombelico pitturato seno evidenziato. Poesia e fotografia ritrovata da Sara Cardellino settembre 2021
» Jules Laforgue: Certo questo è un gran secolo. Accio traduttore a casaccio e illustratore della Misteriosa Dama sa(R)a 2009 e Margherita Stein 1978
» Accio e Cardellino: Velata fotografata in giornata in nottata. Maggio 2017 - Stein Maggio 1980
» Margherita Stein: Ricorda Achab e Stirner. Biglietto con video per Claudio Di Scalzo e L'Olandese Volante. Biografia della Stein
» POE: The Raven - Traduzione Margherita Stein
» Claudio Di Scalzo: Sorgiva. A Margherita Stein
» Margherita Stein: Romanzaccio. Da Roman di Rimbaud
» Stein - Di Scalzo: Prendo la mira per te per la tua reflex
» Claudio Di Scalzo: In linea la Moldava di Kupka. A Margherita Stein
» CDS: La casa scomparsa di Monaco. A Margherita Stein. I
» Apollinaire: Les cloches. Traduzione Margherita Stein
» Apollinaire: Cors de chasse. Traduzione Margherita Stein
» Jules Laforgue: Curiosità a capocchio. Traduzione cds
» Laforgue: Clair de lune. Traduzione di CDS
» Claudio Di Scalzo - Margherita Stein: Otto Marzo Scotto Sfarzo. In cerca della vestale velata di Raffaele Monti a Chatsworth House
» CDS: Imparando da Sherlock Holmes 2. Bigliettino alla Stein
» CDS: Imparando da Sherlock Holmes 1 - Lettera alla Stein
» CDS: Tradurre alla mia latitudine. Con tre foto di Margherita Stein
» Amica Voce Rivoluzione: Serata con Dio e con il Bolscevismo. A cura di Margherita Stein
» Jonathan Swift: Pensieri. Traduzione Margherita Stein
» Christina Rossetti: A pause. Traduzione M. Stein
» Margherita Stein: Fotografie mentali
» Claudio Di Scalzo - Margherita Stein: Al buio pellicola e pelle
» Margherita Stein e Sara nel lutto. Sulla traduzione. A cura di Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo/Margherita Stein: Bretagna di Vlaminck e Corbière
» Bataille: L'ano solare. Traduzione Di Scalzo/Margherita Stein
» Arte e Dintorni: Beckmann. Traduzione Margherita Stein
» Byron: Il prigioniero di Chillon. Traduzione Margherita Stein
» Franz Marc: Tre aforismi sartie. Traduzione Margherita Stein
» Franz Marc: Scelta di aforismi. Traduzione Margherita Stein
» Gerard De Nerval: Artémis. Traduzione Margherita Stein
» Shelley: The waining moon. Traduzione Margherita Stein
» Schumann in Italia, 2 - A cura CDS/Margherita Stein
» Schumann in Italia, 1 - A cura CDS/Margherita Stein
» Tristan Corbière: Le naufrageur. Traduzione Di Scalzo/Stein
» Suo di tardo traducendo: Maeterlink. A cura di Claudio Di Scalzo
» Roland Barthes. L'alluce di Bataille. A cura di Margherita Stein
» Robinson Jeffers: The Inhumanist - VI. Traduzione Margherita Stein
» JORGE GUILLÉN: LOS JARDINES
» La camera di Christina Rossetti. Traduzione di Margherita Stein
» Stig Dagerman: Consolazione, nostra necessità. Traduzione Margherita Stein
» Jonathan Swift: Meditazione sopra un manico di scopa. Traduzione M. Stein
» Claudio Di Scalzo - Margherita Stein: Il volto di Trakl
» Louis Veuillot: Corvo protestante a Roma. A cura di Claudio Di Scalzo
» Hesse: Tre canzoni di viaggio. Ravenna. Traduzioni M. Stein
» Sguardo poetico sul Campo dei Miracoli di Pisa: Melville, Carducci, Govoni. A Cura Di Scalzo/Stein
» Les Schizos célèbres et influences en photo. A cura di Claudio Di Scalzo


Immagini Correlate IMMAGINI CORRELATE