Home Page Olandese Volante
Home page Site map
::

Musicisti

:: L'amico Hermann Scherchen
10 Ottobre 2014

 

 

 

 

 L'AMICO

HERMANN SCHERCHEN

Il direttore d'orchestra deve essere il migliore dei musicisti; deve avere orecchio, conoscenza tecnica di tutti gli strumenti, ma anche essere un musicologo: insomma, non deve interpretare a suo modo un'opera, ma realizzarla.

Bisogna che il gesto sia l'immagine del suono che "prende vita": deve riassumere, cioè, il processo di pensiero, la volontà sensibile, la concezione costruttiva che sono le basi della creazione sonora in chi dirige.

Affinché l'orchestra sia perfettamente accordata, intonata, bisogna che tutti i professori comincino a riscaldarsi una ventina di minuti prima del concerto, e che siano seduti ai loro posti almeno dieci minuti prima. Le correzioni necessarie per trovare la perfetta intonazione devono essere effettuate sul palco: il concerto è una vvenimento d'una certa solennità, al quale tutta l'orchestra deve partecipare in modo adeguato. 

 

 


Commenti COMMENTI


Documenti Correlati DOCUMENTI CORRELATI