Home Page Olandese Volante
Home page Site map
::

Karoline Knabberchen

:: Karoline Knabberchen: Quaderno del mite inverno - VI
03 Settembre 2016

 

Fabio Nardi: Acque - Anni ottanta -  

 
 
 
 
Karoline Knabberchen
(1959 - 1984)
 
QUADERNO DEL MITE INVERNO
 
 VI

I MIEI DUE AMICI SCHELLING E KIERKEGAARD QUI RIUNITI…

Tengo accosto sia Schelling che Kierkegaard. Però faccio da batti-tacco al danese quando esce dall’aula, per non più tornarvi, dove ascoltava le lezioni del redivivo alla cattedra Schelling sulla Filosofia della rivelazione. La filosofia non è l’organo della teologia, medita Kierkegaard svoltando l’atrio e uscendo sotto al sole berlinese pallido. Come la sua fronte del resto. L’illusione di spiegare tutto, monologheggia Kierkegaard, è un’operazione che resta impantanata a livello mentale e basta. Le foglie della magnolia crepitano anche sotto raggi flebili nell’agosto ma l’apice dell’estate è la loro caduta per far posto al fiore. Ma perché scrivo di questo ricordo vecchianese mentre seguo Kierkegaard sconcertato in fuga da Schelling? Mi gira la testa e tossendo non reggerò il peso di questa percezione lontana e di oggi. Il carattere assoluto del cristianesimo comporta una sua, tutta sua sì sì, dialettica assoluta che inutilmente la ragione umana pretende di spiegare componendo e ricomponendo, si possono spianare le rughe che ti segnano il volto caro il mio anti-hegeliano rancoroso Schelling? sei della stessa pasta del gran morto per me! non è sulla via liscia, qui non cadono foglie di magnolia, qui non s’incontra il fiore sul ramo!, della speculazione che si comprende e s'incontra Cristo; al contrario bisogna spezzare in noi la speculazione, ramo secco, e procedere con la pretesa e la scelta nell’estate che si dilegua di una totale prossimità essenziale a Dio!

Le mura dell’università stanno in un turbine di fugacità, sembravano così solide! Il mio tempo nella filosofia va all’indietro come in treno cambiando sedile per consegnarti a quanto fugge, o scappa, tutto in avanti. Per fortuna Fabio siamo in auto. Per fortuna posso tenere con me i due filosofi in ugual amicizia e confidenza perché tutti e due affermano che Cristo è il centro e il fondamento del cristianesimo. Se potessi confessarmi a loro rivelerei che Cristo lo è anche della mia tosse. Fabio! abbracciami, amore mio stringimi!, in questo improvviso furore delle parole pensanti in me punte di foglie acuminate disposte a ferirmi.

 

...CONTINUA  


Commenti COMMENTI


Documenti Correlati DOCUMENTI CORRELATI

» CDS: Aforistica ex-tomistica domestica. Con ricordo di Karoline Knabberchen e Giovanni Boine.
» Karoline Knabberchen-Fabio Nardi. La foto sul comodino a Barcellona. 1979
» Fabio Nardi: La morte per acqua di Karoline Knabberchen con Schubert
» Karoline Knabberchen: La resurrezione di Giovanni Boine - I
» Claudio Di Scalzo: Lucca Giovanni Boine Karoline Knabberchen
» Claudio Di Scalzo: Due lettere di Karoline Knabberchen. Ciliegio Poesia Incuba
» Karoline Knabberchen: Sono io... a Fabio Nardi
» CDS: Sguardo arboreo 4 - KK Quaderno del Mite Inverno
» CDS: L'Arcangelica K K - Vetrata Quaderno Mite Inverno 1
» CDS: Probante il sangue. Vetrata per Karoline Knabberchen, 2
» CDS: Quaderno del mite inverno. Vetrate di Karoline Knabberchen 3.
» Di Scalzo o Nardi: Karoline Knabberchen nel sogno ottobrino con Grünewald
» Karoline K: Tu non morirai - Quaderno del mite inverno XVII - Nota autore
» Karoline Knabberchen - Quaderno del mite inverno III
» Karoline Knabberchen: Quaderno del mite inverno V
» Karoline Knabberchen: Quaderno del mite inverno XIV
» Karoline Knabberchen: Quaderno del mite inverno XV
» KK: Requiem della Ranocchia - Libera me, domine VII
» Fabio Nardi: Tre foto a Karoline. Quaderno del mite inverno XIV
» Karoline Knabberchen: Fidanzamento rotto e cilindro ventoso XIII
» Karoline Knabberchen: Le due K. Quaderno del mite inverno XII
» Karoline Knabberchen: Requiem della Ranocchia I
» CDS: Sulla ultima teologia di Karoline Knabberchen
» Karoline Knabberchen: Quaderno del mite inverno XI
» Karoline Knabberchen: Corteggiamento. Quaderno del mite inverno XI
» Karoline Knabberchen - L'amore alla pari - Quaderno del mite inverno X
» Karoline Knabberchen: Quaderno del mite inverno IX
» Karoline Knabberchen: "Sei tutta la mia famiglia" - Quaderno del mite inverno VIII
» CDS: Sulla fronte di Majakovskij. Pensando a Karoline K
» Karoline Knabberchen: Quaderno del mite inverno VII
» Claudio Di Scalzo: Knabberchen per Majakovskij
» Claudio Di Scalzo: Soffice lapide per Karoline Knabberchen
» Karoline Knabberchen: Quaderno del mite inverno II
» Karoline Knabberchen: Quaderno del mite inverno I
» Karoline Knabberchen: Quaderno del mite inverno - IV
» Karoline Knabberchen: Le tre dita di Modě ovvero sognino parigino col ditino. Divertimento estetico engadinese a cura di Claudio Di Scalzo
» Karoline Knabberchen: Hanna Reitsch. Aviatrici III - Prose curate da Claudio Di Scalzo
» Karoline Knabberchen: Jacqueline Cochran. Aviatrici II - Prose curate da Claudio Di Scalzo
» Karoline Knabberchen: Lidija. Il giglio bianco di Stalingrado. Aviatrici I - Prose curate da Claudio Di Scalzo
» Karoline Knabberchen: Il Lucarino di Giovanni Boine (1979). Dedicato ai compagni conosciuti a Pisa finiti nei carceri speciali per detenuti politici. A cura di Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo: Husserl e le tortore in parentesi
» Fabio Nardi: Flautato Granellino con Benedetto Marcello
» Poesia d'amore per San Valentino. Antologia per KK. Cura CDS
» Karoline Knabberchen: L'oro della poesia cercato con Brick Bradford. Prose a cura di Claudio Di Scalzo
» Claudio Di Scalzo: Dalla riva il tuo sguardo. Tellina per KK. Con manoscritto di Karoline Knabberchen


Immagini Correlate IMMAGINI CORRELATE