Home Page Olandese Volante
Home page Site map
::

ACCIO E CARDELLINO

:: Accio: Golem e Mara Zap abbracciati nel 2009 in polari prove - a Mara Sara a volte dolce a volte amara, Venezia 31 marzo 2019
31 Marzo 2019


cds: Golem e Mara Zap a Praga - 2009 - Isola di Kampa




Accio

GOLEM E MARA ZAP ABBRACCIATI NEL 2009 IN POLARI PROVE
(a Mara-Sara a volte dolce a volte amara, Venezia 31 marzo 2019)


I personaggi di Mara Zap e del Golem, coppia che ha accosto il Gatto Infelix, sono nati da un viaggio assieme di Sara e Accio a Praga nel 2009. Abitavamo nell’isola di Kampa. Coppia surreale ed umoristica. Il carattere di Mara Zap ricorda, anzi è, quello di Sara. Il Golem riprende molti miei difetti e qualche pregio nell’amore.

La coppia Zap e Golem ha un’opera inedita vasta, scritta disegnata fotografata, custodita da me e da Sara. (ricordano Paperino e Paperina, Topolino e Minnie, Olivia e Braccio di ferro, Andy Capp e Flo e Krazy the Cat, Gatto Felix Mio Mao).

Il ritratto dove siamo abbracciati, e dove ho sembianze da orso buono, è perché a volte lei, Mara Zap, dice al suo Golem/Accio che ha movenze da orso ghiotto e indisciplinato alle regole. E io per risposta l’abbraccio teneramente e ogni ghiaccio polare se litighiamo si scioglie.

Questo tenero abbraccio l’ho disegnato cinque volte, su tela su carta, come cinque son le dita dell’Orso-Golem sulla fronte dell’amata Mara-Sara. Ne conserviamo quattro. Una tavola traslocando di casa è andata perduta. O forse mi è stato rubata perché non chiudo a chiave l’atelier vecchianese durante la mia assenza. Chissà se questa coppia insolita, dov’è finita, potrà suggerire a chi la custodisce oppure a chi l’ha buttata via che lì c’e o c’era il segreto della Poesia.


 


Cds detto Accio: “Battistero di Pisa con battesimo di frutti di mare”
- 60 x 40 – tecnica mista e collage su tela - 26 marzo 2019
 “Mi hai battezzato furfante, tradotto Lazaron in Veneto,
e nel Battistero ci battezzo i frutti di mare che ti offrirò
in un ristorante di Pisa, molto costoso,
con i soldi rimasti dopo la vendita di Dylan Dog”





Accio e Cardellino
CON L’ARTE POP STANZE VENEZIANE AL TOP!
(27 marzo 2019)

 

-Accio… m’inventi qualcosa di leggiadro, per arredare le mie e nostre stanze veneziane? Tanto da stare più che nel fumetto, come adesso, in qualche atmosfera alla Pop Art... poi quando vieni a venezia, ecco quando vieni? questo fine settimana? Mi fai scoprire i dipinti... che ne dici? 

-Sara… sei partita domenica scorsa da Lucca Collezionando… L’autostrada Pisa-Venezia non è la via dell’orto… il gasolio non me lo regalano e se vado sodo finisco per prende sur groppone e sur cofano quarche multa…

-Ah sì!, rispondi in questa maniera scortesissima!?, allora ti dico che con i soldi del numero 1 di Dylan Dog, venduto a Collezionando, se ci togli i 140 euro della coppia a cena all'Antica Locanda dell'Angelo in Lucca, ne rimangono bastanti per parecchie tue visite veneziane, in più… ehm, Accio, non credere non abbia visto come hai “fregato” il fumetto alla mia cara zia vedova che t’ha fatto vedere i fumetti di suo marito nella libreria… ti conviene farmi contenta…

-L’avevo preso in prestito… poi gli eventi di amore con cena chic hanno avuto la meglio… ora chissà cosa penserai di me Sara?

-Che sei un furfante!!, hai un emisfero cerebrale da predatore, e non guarirai mai!… per questo se affermi che non sei poeta o pittore o tantomeno scrittore ti do ragione… sei un lazaron, ma sei il lazaron che amo!... e te le perdono tutte! allora vieni presto con i dipinti?

-Sì … mia Gnéo Sióra

 

 


Cds: “Accio Arlecchino nei cespugli del peccato
aspettando il perdono del Cardellino dal bell’incarnato” 
50 x 70 – Tecnica mista e olio su tela 
27 marzo 2019



 


Cds: “Cogli la mela adatta finita la pasta.
Che la prima con eros faccia rima”  
50 x 40 - acrilico e collage su tela  
27 marzo 2019 – 27 marzo 2019

 

(dipingendo notte e giorno senza quasi sonno… le prime tre tele per la casa di Sara Cardellino sono finite)



 


Commenti COMMENTI


Documenti Correlati DOCUMENTI CORRELATI